di Barbara Righini
online dal 2005

Cold Cream

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda Lola » lunedì 20 dicembre, 2010 10:53

trosusse, il tuo bagnomaria era caldo o freddo?
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda Trousse » lunedì 20 dicembre, 2010 11:04

No, era caldo Lola...
Avatar utente
Trousse
 
Messaggi: 968
Iscritto il: lunedì 09 novembre, 2009 22:33

Messaggioda Lola » lunedì 20 dicembre, 2010 17:08

sempre più difficile. Io temo che... la cold cream vada fatta come è la ricetta senza cambiare niente, emulsionata fuori da qualsivoglia bagnomaria e mescolata fino a completo raffreddamento.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda -miry- » martedì 21 dicembre, 2010 16:32

concordo. quella che mi è riuscita meglio fin'ora è quella che ho fatto raffreddare mescolando piano piano, piano piano.. fino a quando non si è solidificata.
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3513
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda zule » domenica 06 febbraio, 2011 22:32

ho provato a fare questa cold cream modificata per le mani, mi ci trovo bene perchè le lascia quasi per niente unte e dopo che la spalmo (anche se per toglierla dal barattolino devo usare l'unghia a mò di scalpello :silly: ) non devo restare 20 minuti inattiva (come invece mi capita con la cold cream classica aspettando che venga assorbita)... lascia la pelle morbidissimissima e idratatissima

20 acqua di rose

20 cera d'api
5 miele (che ho sciolto nell'acqua di rose)
14 burro di karitè
10 burro di cacao
30 olio di mandorle dolci
1 proteine idrolizzate del germe di grano

spero vi piaccia
:mrgreen:

(ho corretto le dosi perchè avevo sbagliato a scopiazzare :mrgreen: )
Ultima modifica di zule il lunedì 07 febbraio, 2011 11:43, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
zule
 
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 08 luglio, 2010 12:50
Località: Sarda... en Asturies

Messaggioda valent1na » domenica 06 febbraio, 2011 23:29

:love:
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda -miry- » lunedì 07 febbraio, 2011 11:18

quindi il 5% di miele è un'aggiunta extra, non li sottrai ai grassi, giusto? mi piace :)
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3513
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda zule » lunedì 07 febbraio, 2011 11:39

:happy: miry ho sbagliato a copiare la ricetta, correggo subito :oops:
cmq credevo di poterlo considerare come un extra invece sul forum di Lola [http://lola.forumup.it/viewtopic.php?t=32909&mforum=lola] Landre82 dice che è da considerarsi come grasso. non volevo modificare la percentuale di cera che lascio sempre al 20% e da quello che ho letto per averla più cremosa avrei dovuto diminuire il burro di cacao, ma dato che lo avevo da molto tempo era da utilizzare e ho rischiato...
che bello che vi piaccia :abbr:
Avatar utente
zule
 
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 08 luglio, 2010 12:50
Località: Sarda... en Asturies

Messaggioda -miry- » lunedì 07 febbraio, 2011 12:22

io la cold cream classica che faccio riesco a utilizzarla solo sui piedi o sui gomiti, invece se grazie al miele risulta meno unta mi lancio e la faccio così da usare sulle mani :)
grazie dell'ispirazione :) :)
Avatar utente
-miry-
 
Messaggi: 3513
Iscritto il: venerdì 10 aprile, 2009 19:29
Località: Giarre (CT)

Messaggioda zule » lunedì 07 febbraio, 2011 19:57

:yeppa: e di che... ho avuto commenti positivi anche dalle superesigentissime mamma e nonna, comunque più che il miele credo che a dare l'effetto "asciutto" sia il burro di cacao
Avatar utente
zule
 
Messaggi: 73
Iscritto il: giovedì 08 luglio, 2010 12:50
Località: Sarda... en Asturies

Re: Cold Cream

Messaggioda Cip_ » venerdì 19 aprile, 2013 13:49

Ciao ragazze! Oggi ho provato a fare la Cold Cream....il mio primo spignatto cremoso :oops: :oops:

La ricetta che ho usato è la classica 60/20/20. In particolare ho usato:
20 cera d'api bianca
20 burro di karité
40 olio di riso
20 acqua
5gtt OE menta piperita

L'emulsione è venuta subito :cuore: e io sono già in estasi ovviamente :yeppa:
Ora son qui che giro praticamente ininterrottamente per farla raffreddare :mrgreen:

Avrei alcune domandine:
- la crema è bella densa (non dura) e cremosa appunto, se tiro su la bacchetta con cui la sto mescolando, vedo però la superficie leggermente puntinata, come se avessi messo una polverina...come mai?! :?
- Ogni tanto vedo coem delle piccole bollicine, che sembrano d'acqua. E' possibile? Io mescolo velocemente e svaniscono, ma mi chiedo se questo comprometta la durata della crema...
- Visto che a casa ho il Cosgard, che dite lo aggiungo?! :roll: O è un più inutile?

Sono contentissima!!!!!!! :ponpon:
"sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" M. Gandhi
UN KM DOPO L'ALTRO - IN PUNTA DI PIEDI SUL MONDO
Avatar utente
Cip_
 
Messaggi: 219
Iscritto il: giovedì 17 gennaio, 2013 10:54
Località: Torino

Re: Cold Cream

Messaggioda Cip_ » sabato 20 aprile, 2013 14:27

Le piccole bollicine sono completamente sparite :patpat:
È la crema è divenuta molto più consistente...tipo pomata. Dovevo girare un po' di più forse :roll:
Ad ogni modo son soddisfattissima!! Sta mattina avevo già i piedini morbidissimi :mrgreen:
"sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" M. Gandhi
UN KM DOPO L'ALTRO - IN PUNTA DI PIEDI SUL MONDO
Avatar utente
Cip_
 
Messaggi: 219
Iscritto il: giovedì 17 gennaio, 2013 10:54
Località: Torino

Re: Cold Cream

Messaggioda valentinag » martedì 06 dicembre, 2016 13:13

buongiorno a tutte :)
Spero di essere nella discussione giusta...

Volevo chiedervi se secondo voi questa ricetta può andare e se le dosi sono corrette... Prima la facevo ad occhio ma ora sto cercando di imparare a farla correttamente :oops:

Per 50 gr di crema:

10 gr cera d'api
10 gr burro di karitè
20 gr olio di oliva
20 gr olio di cocco
eventuali O.E.

Siamo al 60/20/20?

Secondo voi per quanto si conserva fuori da frigo? ho letto su qualche posto precedente al mio che senza acqua dura di più... :zib:
...Perché la vita è un brivido che vola via...
Avatar utente
valentinag
 
Messaggi: 131
Iscritto il: martedì 27 settembre, 2016 09:39
Località: padova

Re: Cold Cream

Messaggioda Bia » venerdì 13 gennaio, 2017 02:00

Senza acqua non c'è neanche bisogno di aggiungere conservanti e le cold cream possono durare a lungo.
Bia
 
Messaggi: 746
Iscritto il: domenica 09 settembre, 2012 12:32

Re: Cold Cream

Messaggioda Van3ssa » venerdì 13 gennaio, 2017 20:16

Le ricette non scritte a 100 non le capisco :pirl:
Poi sì, senza acqua non c'è bisogno di conservanti, ma un po' di antiossidante io lo metterei...
Poi non dico altro perchè cold cream non ne ho mai fatte e non mi ispirano! :P
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30444
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Precedente

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron