di Barbara Righini
online dal 2005

La mia ricetta per il burro montato

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda elimar » martedì 09 febbraio, 2010 12:47

finalmente il mio burro profumaaa! ho messo l'essenza alimentare alla vaniglia della robecchi... :love:
grazie aza dei consigli! ho infatti ordinato da AZ l'oe di arancio dolce e mandarino!!
elimar
Avatar utente
elimar
 
Messaggi: 170
Iscritto il: domenica 27 gennaio, 2008 20:46

Messaggioda Alhexandra » mercoledì 04 agosto, 2010 18:31

Ho fatto anch'io un burro per il corpo, ma usando un emulsionante:

Fase A:

45 acqua
1 cucchiaino di miele

Fase B
7 gr. emulsionante (seguistearato)
2 alcol cetilico
12,50 burro di cacao
12,5 karitè
10 cocco
5 gr. jojoba

Fase C:

10 gocce di aloe concentrata
pantenolo
vit. E
conservanti

Scaldate le due fasi A e B, inglobata la fase A nella B e frullato bene, anche a bagnomaria per freddare; poi unita la fase C.

È goduriosissimo! :D
Avatar utente
Alhexandra
 
Messaggi: 961
Iscritto il: lunedì 09 giugno, 2008 15:11
Località: nord nord.. oltre le Alpi... Ma cuore toscano

Messaggioda hennè4ever » mercoledì 25 agosto, 2010 11:27

Ho fatto anch'io il burro montato :D ed è venuto!!!

ho messo:
60 gr. burro di karitè
30 gr. gel d'aloe
1 cucchiaio olio di cocco
1 cucchiaio olys
3 cucchiaini di maizena
4 gocce o.e. cannella

risultato: profuma di cannella :P si stende bene :D ne basta poco poco :D unge un pochino :? la ricetta che ho copiato metteva 3 cucchiai d'olio...meno male che mi sono fermata prima ;-)

domanda: ho una crema con inci pessimo (aqua, paraffinum liquidum, CI 77019, cetearyl alcohol, stearic acid, parfum, triethanolamine, lanolin, dimethicone, phenoxyethanol, methylparaben, tetrasodium edta, citric acid, CI 77491, allantoin, butylparaben, benzyl benzoate, benzyl salicylate), me l'hanno regalata, è carina perchè una volta stesa fa un velo perlato sulla pelle stile phard brillante....
ora mi chiedo: vale la pena aggiungerla al mio burro per dargli l'effetto perlato? o rovino il burro con ingredienti pessimi?

grazie a tutte!!!!
E io Pago!!!
Avatar utente
hennè4ever
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mercoledì 12 maggio, 2010 17:01
Località: La Spezia

Messaggioda Vi » lunedì 30 agosto, 2010 13:29

no, non ce la mettere, rovineresti il burro e secondo me ne servirebbe anche tanta per dar l'effetto perlato anche a lui. se ti piace l'effetto e lo vuoi ripetere basta aggiungere un pò di mica brillante ;)
I miei spignatti sul mio blog: http://www.ecobiobeauty.blogspot.com/ :D
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 960
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda s0phi3 » martedì 14 settembre, 2010 19:05

ho preso la ricetta di scintilla (variante n. 2) e ho fatto il mio burretto fantastico! prima di mettere l'amido, ne ho prelevato 2 cucchiaini belli pieni, li ho messi in un contenitore da 50 ml e ne ho fatto la base per il deodorante cremino! ho aggiunto 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato, 1 di amido e 3 gtt di o.e. di limone, sembra un sorbetto :D
il restante burro l'ho profumato con mandarino, mango, cannella e 1, giuro, 1 sola goccia di patchuli: il burro sa solo di patchuli :D come si copreeeee??? :sick:
Avatar utente
s0phi3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 13 agosto, 2010 23:10
Località: Roma

Messaggioda s0phi3 » lunedì 20 settembre, 2010 12:36

edit:
il burretto è diventato un'allegra città piena di vita! macchiette marroni e al centro tanti puntini neri...

ovviamente ho buttato tutto, ma dove ho sbagliato? troppo poco conservante? dovevo tenerlo in frigo? :eccu:
Avatar utente
s0phi3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 13 agosto, 2010 23:10
Località: Roma

Messaggioda Pi » mercoledì 06 ottobre, 2010 23:45

Ho una domanda che mi imbarazza terribilmente.. :oops:
Ma tant'è, se non chiedo mai, rimango ignorante.
Secondo voi, un burro montato può essere usato come leave in per capelli?

Mi spiego, alla fine contiene burro, olio, gel d'aloe e amido.
Con tutti questi ingredienti faccio già il leave-in la somma di questi, usati con parsimonia, chiaro, sarebbe efficace?
Avatar utente
Pi
 
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 16 settembre, 2010 16:42

Messaggioda Vi » sabato 09 ottobre, 2010 19:45

ragazze aiutatemi, sono disperata, non mi viene sto burro montato!!!!! non mi si monta per niente!! perchèèèè?? :sniff: :sniff: :cry:
ho seguito tutte le istruzioni, giuro ma non si monta!! è impossibile, ci riescono tutti perchè io no?? sigh!
I miei spignatti sul mio blog: http://www.ecobiobeauty.blogspot.com/ :D
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 960
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda STAFF » mercoledì 16 marzo, 2011 17:47

asaperloprima ha scritto: LINK mmmm ... nessuno ce l'ha...?!
:-§

L'ho apena montato con gel di aloe e olio ... è venuto molto soffice.
E' la prima cosa difficile che faccio dopo il mio primo spignatto di tonico all'aceto ... e le tre biofasi.
La riceta trovata tra i tanti commenti-test-esperimenti è questa, adattata agli ingredienti che avevo a disposizione:

60g burro karitè puro (Carone)
30g gel aloe 90 % (B Verde), con dei conservanti già all'interno, proprio per la sua non purezza l'ho usato qui, non ha un inci cosi bello.
10g olio rosa mosqueta puro (B Verde)
10g olio EVO
10g amido purissimo di mandioca (tapioca alimentare, aquistata in Brasile)
4 gocce aroma alimentare fior d'arancio (quello per le torte)

A bagno maria ho ammorbidito il burro, poi tolto dal fuoco ho aggiunto gli altri ingredienti e montato con la frusta del minipimer. Ho atteso che si raffreddasse un pò e l'ho rimontato.
Sono davvero felicissima del risultato, soprattutto per non aver aggiunto altri aromi (questo burro ha la caratteristica di non avere nessun odore ed è puro. Però è molto grumoso per questo ho deciso di montarlo seguendo i vostri consigli).

L'ho fatta per le gambe che si trovano particolarmente secche e con principi di macchie e venuzze (ecco perchè la rosa mosqueta). Si assorbe lentamente ma questa mattina neanche il segno di unto e la pelle è molto nutrita. Non ha più i grumi e si spalma che è una meraviglia ...
Vediamo nel tempo come si comporta, sono particolarmente curiosa sulla durata del prodotto.
Staff del forum Saicosatispalmi
STAFF
 
Messaggi: 577
Iscritto il: sabato 21 marzo, 2009 09:48

Messaggioda Anagliptys » venerdì 18 marzo, 2011 18:12

oddio,scusate se mi accodo alla fila di domande,ma non ho trovato una risposta. il burro montato non si dovrebbe spalmare su pelle umida in quanto costituito solo da grassi?
Anagliptys
 
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 16 gennaio, 2011 23:04
Località: Nettuno [RM]

Messaggioda asaperloprima » martedì 22 marzo, 2011 10:02

Il mio si è montato bene e regge da una settimana fuori dal frigo (i conservanti sono solo quelli del gel di aloe).
Io non spalmo sulla pelle bagnata, visto che contiene già il gel che idrata, non mi lascia unto e si assorbe abbastanza in fretta per essere così ricco.
Vedremo se nel tempo porterà sechezza .... sperumabin!
:-)
Avatar utente
asaperloprima
 
Messaggi: 33
Iscritto il: giovedì 03 febbraio, 2011 12:33
Località: Italy

Messaggioda asaperloprima » martedì 22 marzo, 2011 13:36

@ s0phi3: ma il deo cremino con la base burro montato si conserva bene? funziona? tiene tutto il giorno? e sui vestiti come si comporta?
mi daresti la riceta completa che hai usato?
Grazie!!!
Avatar utente
asaperloprima
 
Messaggi: 33
Iscritto il: giovedì 03 febbraio, 2011 12:33
Località: Italy

Messaggioda KleisDF » martedì 21 agosto, 2012 18:14

Ho letto tutto il thread, ma non c'è una domanda simile.

Secondo voi posso mettere un 10% di miele? Forse anche meno poiché ho il dubbio che il burro potrebbe pietrificarsi. E inoltre..la conservazione verrebbe compromessa?

Vorrei usarlo come maschera pseudo-schiarente per capelli (assieme a karitè -che dicono sia schiarente ma vabbuò, noi ci illudiamo-, oe di limone e estratto di camomilla), quindi il miele ci starebbe!
Avatar utente
KleisDF
 
Messaggi: 868
Iscritto il: giovedì 08 settembre, 2011 15:55
Località: Catania/Bologna

Messaggioda verdespirito » martedì 21 agosto, 2012 20:06

burro montato sui capelli mi sembra un po' pesante :?
considera che il miele è idrosolubile e un 10% nei grassi mi sembra un po' troppo...credo che il rischio separazione sia dietro l'angolo.
Come maschere schiarenti ci sono cose forse più adatte ai capelli, a base di limone, curcuma, hennè biondo, camomilla....se guardi nell'ecoindice secondo me trovi tante idee carine :)
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda barbara » martedì 21 agosto, 2012 20:59

verde è vero che il miele è idrosolubile, eppure è uno dei mezzi in cui sciogliere gli o.e. (per uso alimentare, solitamente).
uhm... cosa mi sfugge?
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

PrecedenteProssimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite