di Barbara Righini
online dal 2005

Cosa vorrei fare quando torneremo alla "normalità"

Presentazione dei nuovi arrivati e chiacchiere in libertà. Non si vive di soli cosmetici ;)

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Cosa vorrei fare quando torneremo alla "normalità"

Messaggioda Sunflower » martedì 21 aprile, 2020 01:20

...o meglio quando usciremo dall'emergenza perché non credo ( anzi forse lo spero) che potremo tornare a vivere esattamente come prima che succedesse tutto questo nel giro dei prossimi mesi.

1) Cambiare lavoro (ovvero vincere un altro concorso).
L'idea di andare avanti, fare carriera etc. ce l'ho sempre avuta ma non mi ci sono mai applicata veramente, un po' perché dopo aver finalmente raggiunto la tanto agognata "stabilità" in questo ultimo anno e mezzo mi sono rilassata, ho assaporato il piacere di non aver nessun obbligo (e in particolare nessun libro da studiare) dopo avere finito il mio orario di lavoro etc., un po' perché mi pareva di pretendere troppo dalla sorte visto che sono già a posto con quello che ho, un po' perché mi piangeva il cuore ad abbandonare i colleghi con cui mi trovo benissimo (e per me è una novità) e forse anche una città che adoro.
Durante questa emergenza sono successe cose che non posso dimenticare.


2)Fare volontariato per in parte restituire tutto quello che ho avuto, specie in questo periodo.

3) Attivarmi subito ed in prima persona per cercare di raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissa, senza continuare a rimandare perché tanto di tempo ce n'è, non voglio sembrare troppo aggressiva etc.
La vita che voglio devo costruirla sin da subito, momento per momento.

4) Stare a contatto con la natura molto di più, frequentare i parchi cittadini e sfruttare il we per vedere posti nuovi.

5) Passare più tempo coi miei genitori (che non vedo da un paio di mesi e credo che nella migliore delle ipotesi non vedrò per altri due mesi ) facendo cose semplicissime ma importantissime, una passeggiata in montagna con mio padre, la spesa con mia mamma, una semplice chiacchierata dopo cena etc.
Essere vicina alle mie nipoti.

6) Cambiare casa e magari prendere un cucciolo.

7) Dedicare una sera alla settimana allo yoga della risata.

8 Riprendere a fare Hot Yoga almeno una volta al mese (nella mia città non lo fanno).

9) Sfruttare il we per fare almeno una cosa bella, nuova, diversa dal solito etc.

10) Dedicare un po ' di tempo ogni giorno alla meditazione.

11) Essere più aperta verso il nuovo, che siano persone esperienze cambiamenti etc.

12) Affrontare la vita con coraggio.

13) Assaporare i momenti belli.
Quando ti senti un pesce fuor d'acqua è il momento di andare controcorrente
Sunflower
 
Messaggi: 1552
Iscritto il: martedì 17 marzo, 2015 20:13

Re: Cosa vorrei fare quando torneremo alla "normalità"

Messaggioda silvia88 » mercoledì 22 aprile, 2020 17:01

Sembra il post dei buoni propositi dell'anno nuovo, mi piace!
Non faccio troppi progetti perché so già che poi non riuscirò a portarli a termine, comunque ho deciso che queste "piccole" cose vorrei proprio realizzarle:

1- Iniziare e finire di ristrutturare la casa e finalmente andare a convivere.
2- Essere costante con esercizio fisico (sia ginnastica a casa che camminate) e stretching.
3- Leggere e informarmi di più sulle cose che mi interessano.

Sunflower ha scritto:11) Essere più aperta verso il nuovo, che siano persone esperienze cambiamenti etc.
12) Affrontare la vita con coraggio.
13) Assaporare i momenti belli.

Questi te li rubo, non solo per il post quarantena ma proprio in generale nella vita! :)
Avatar utente
silvia88
 
Messaggi: 6125
Iscritto il: giovedì 17 novembre, 2011 18:14

Re: Cosa vorrei fare quando torneremo alla "normalità"

Messaggioda rosengarten » domenica 26 aprile, 2020 19:01

Bel post, anche se ammetto di non avere alcun progetto particolare!

Prima cosa sicuramente riabbracciare mio padre, le mie sorelle e i nipoti, che non vedo da più di due mesi. La mia nipotina tra l'altro compirà i 18 anni il 1° maggio, quest'anno niente festeggiamenti. :(

Leggere più libri, il mio rifugio, ho fatto grandi recuperi in questi mesi e voglio continuare con costanza.

Poi cercare di dare una mano ai ristoratori rimasti fermi per mesi, andando spesso a cena o pranzo fuori (che sacrificio! :mrgreen: ), visitare musei, parchi e altre città. Insomma, visto che ho avuto la grande fortuna di non rimanere senza lavoro o in cassa integrazione, far circolare un po' di soldi.

Copio anch'io l'ultimo punto di Sunflower, non dare niente per scontato, godersi il più possibile ogni momento felice, anche le piccole cose. :)
Nessuno mi pettina bene come il vento. (A. Merini)
Avatar utente
rosengarten
 
Messaggi: 10187
Iscritto il: martedì 16 marzo, 2010 12:38
Località: Prov. BZ


Torna a OT

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite