di Barbara Righini
online dal 2005

Riciclaggio cosmetici non eco-bio

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda Jo » venerdì 02 settembre, 2011 18:03

Come promesso nella sezione OT ho un uso particolare per il riciclaggio degli olii paraffinosi... mi sembra che nessuna lo abbia detto.

Beh, avete presente quando comprate degli oggetti e c'è l'etichetta di carta appiccicata che non viene via neanche con l'acqua calda? Quelle che bisogna mettersi a grattare con l'unghia o con qualcosa di affilato per tirare via del tutto? Non vengono via neanche con l'acetone, anzi a volte si rovinano le parti in plastica.

Dunque, ho scoperto che bagnando i rimasugli adesivi con l'OLIO JOHNSON e strofinando con un batuffolo di cotone viene via che è un piacere... tra l'altro lo uso come deterrente per le amiche che usano questo coso per il corpo: se tira via gli adesivi, figuriamoci cosa può fare alla pelle...
Avatar utente
Jo
 
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 26 agosto, 2011 15:20
Località: Firenze

Messaggioda rosengarten » lunedì 05 settembre, 2011 08:52

E' una buona idea, però anche un normale olio ha la stessa funzione: quando voglio togliere residui di adesivi a contenitori che voglio riciclare, uso l'olio di mandorle (solo perchè ce l'ho sempre a portata di mano in bagno, anche un normale olio d'oliva o di semi funziona). :)
Avatar utente
rosengarten
 
Messaggi: 10243
Iscritto il: martedì 16 marzo, 2010 12:38
Località: Prov. BZ

Messaggioda Lyra » lunedì 05 settembre, 2011 11:44

Io ho usato l'olio Johnson per lucidare le plastiche dell'auto, quelle esterne, tipo i paraurti e contorni dei finestrini, inoltre l'ho messo sul tetto perché sta andando via la vernice, ed in effetti alle plastiche fa bene, si mantengono meglio e la vernice si scolora meno.
Immagine
"Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti." C.D.
Avatar utente
Lyra
 
Messaggi: 312
Iscritto il: sabato 13 novembre, 2010 11:25
Località: Toscana

Messaggioda gaf81 » lunedì 05 settembre, 2011 12:36

Lyra ha scritto:alle plastiche fa bene, si mantengono meglio e la vernice si scolora meno.

L'hai detto!!! alle plastiche!!!
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4047
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda Lyra » martedì 06 settembre, 2011 18:20

:sick: stendiamo un velo pietoso sulle quantità di quest'olio che ho spalmato sulla mia pellolina... :?
Immagine
"Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti." C.D.
Avatar utente
Lyra
 
Messaggi: 312
Iscritto il: sabato 13 novembre, 2010 11:25
Località: Toscana

Messaggioda Jo » martedì 06 settembre, 2011 20:55

rosengarten ha scritto:E' una buona idea, però anche un normale olio ha la stessa funzione: quando voglio togliere residui di adesivi a contenitori che voglio riciclare, uso l'olio di mandorle (solo perchè ce l'ho sempre a portata di mano in bagno, anche un normale olio d'oliva o di semi funziona). :)


Mi ricordo che quando provai a tirare via delle etichette da alcune sbarre di acciaio, provai prima con l'olio d'oliva e poi con l'olio paraffinoso. Con il secondo vennero via come per magia, col primo no! Forse è un problema di idrosolubilità... e poi perchè buttare via dell'ottimo olio di mandorle quando c'è quella schifezza da smaltire? ;)
--- Totally Science Fiction Addicted ---
Avatar utente
Jo
 
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 26 agosto, 2011 15:20
Località: Firenze

Messaggioda rosengarten » mercoledì 07 settembre, 2011 08:30

Jo ha scritto:... e poi perchè buttare via dell'ottimo olio di mandorle quando c'è quella schifezza da smaltire? ;)

Ma certo, concordo al 100%! :)

Lo dicevo solo perchè hai scritto
Jo ha scritto:... tra l'altro lo uso come deterrente per le amiche che usano questo coso per il corpo: se tira via gli adesivi, figuriamoci cosa può fare alla pelle...

ed ho pensato che se anche un ottimo olio vegetale ha la stessa funzione, magari credono che si equivalgano, cioè che siano entrambi aggressivi (o buoni) per la pelle. ;)
Avatar utente
rosengarten
 
Messaggi: 10243
Iscritto il: martedì 16 marzo, 2010 12:38
Località: Prov. BZ

Messaggioda lore126 » mercoledì 07 settembre, 2011 21:32

io ho un paio di chili di labello ma non so proprio che farci.... :cry:
Ultima modifica di lore126 il mercoledì 07 settembre, 2011 22:32, modificato 1 volta in totale.
lore126
 
Messaggi: 82
Iscritto il: giovedì 18 agosto, 2011 21:16

Messaggioda lore126 » mercoledì 07 settembre, 2011 21:57

BBC ha scritto:Con la cipria siliconica non ci si combina niente? :roll:


l'ho "allungata" con un bel po' di amido di riso.... mi correggo, ho aggiunto un puntina di cipria all'amido di riso che uso come cipria... :oops:
lore126
 
Messaggi: 82
Iscritto il: giovedì 18 agosto, 2011 21:16

Messaggioda ledrobi » giovedì 29 settembre, 2011 15:09

ho appena pulito i pennelli con il mio vecchio shampoo sunsilk... mai avuto setole tanto morbide!!!!! :mcm:
Idee per inquinare un po' meno quando li risciacquo? Mi sento in colpa a mandare tutta quella roba nelle tubature...
Avatar utente
ledrobi
 
Messaggi: 124
Iscritto il: mercoledì 14 settembre, 2011 15:38

Messaggioda SummerLion » giovedì 29 settembre, 2011 22:02

è vero lo shampoo è ottimo per pulire i pennelli del trucco!
e consiglio di aggiungerci anche un pò di balsamo :earth:
SummerLion
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 14 settembre, 2011 21:28

Messaggioda annalaura » giovedì 29 settembre, 2011 22:38

ledrobi ha scritto:ho appena pulito i pennelli con il mio vecchio shampoo sunsilk... mai avuto setole tanto morbide!!!!! :mcm:
Idee per inquinare un po' meno quando li risciacquo? Mi sento in colpa a mandare tutta quella roba nelle tubature...

purtroppo quella roba là va a finire...
un piccolo consiglio eco, per sprecare meno acqua, è quello di non sciacquare i pennelli sotto l'acqua corrente, ma dentro ad un barattolino con dell'acqua.
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2840
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Messaggioda ledrobi » giovedì 29 settembre, 2011 22:56

annalaura ha scritto:
ledrobi ha scritto:ho appena pulito i pennelli con il mio vecchio shampoo sunsilk... mai avuto setole tanto morbide!!!!! :mcm:
Idee per inquinare un po' meno quando li risciacquo? Mi sento in colpa a mandare tutta quella roba nelle tubature...

purtroppo quella roba là va a finire...
un piccolo consiglio eco, per sprecare meno acqua, è quello di non sciacquare i pennelli sotto l'acqua corrente, ma dentro ad un barattolino con dell'acqua.


Bè dai già meglio di niente... vorrei che inventassero un qualcosa di miracoloso per far sparire nel nulla le sostanze inquinanti, prima ci pensavo e qualunque uso se ne faccia non c'è scampo, i danni si fanno lo stesso. :x

Altra domanda da riciclo: volevo farmi uno scrub corpo per eliminare un po' di creme siliconiche, ma so che non si possono fare con il sale perché hanno una reazione un po' "inusuale..." :grrr:
A casa usiamo il fruttosio, non lo zucchero tradizionale ma avendo una consistenza diversa ho paura che si sciolga nella crema non "scrubbando" proprio un piffero, voi cosa dite :?:
Avevo pensato pure alla lecitina di soia... :roll:
Avatar utente
ledrobi
 
Messaggi: 124
Iscritto il: mercoledì 14 settembre, 2011 15:38

Messaggioda Vale1983 » mercoledì 12 settembre, 2012 15:56

Io ho a casa una quintalata del detergente viso della Clinique, quello delle 3 fasi, per intenderci... L'avevo appena comprato, poi il dermatologo mi ha consigliato un altro prodotto per guarire un problema che avevo alla pelle del viso... E poi ho scoperto voi! Morale della favola: di tutto quel detergente nn so che farmene!!! Avete qualche idea su come potrei riutilizzarlo?
Vale1983
 
Messaggi: 19
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2012 19:41

Messaggioda moonlaur3n » venerdì 14 settembre, 2012 17:53

Vale1983 ha scritto: ...di tutto quel detergente nn so che farmene!!! Avete qualche idea su come potrei riutilizzarlo?


Io ti consiglio di utilizzarlo come struccante e dopo lo sciacqui via dal viso con un buon sapone bio. Io ho una confezione di Galeteè Confort della Lancome da 400 ml e la sto riciclando così. Alla fine sulla pelle ci rimane pochissimo.
Non mi va di gettare via tutto quel prodotto, del resto è stato acquistato, se lo buttassi allora sì che sarebbe un vero e proprio spreco.
Ho anche il tonico della stessa linea, lo stavo utilizzando per il viso ma penso che lo riciclerò come "acqua idratante per il corpo" ...sul corpo riesco a spalmarmi siliconi con più facilità :roll: !
la miglior cura la trovi sempre in natura
Avatar utente
moonlaur3n
 
Messaggi: 86
Iscritto il: sabato 22 marzo, 2008 18:13
Località: Sassari

PrecedenteProssimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti