di Barbara Righini
online dal 2005

domanda sulle 3biofasi...

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda markispitti » lunedì 30 settembre, 2013 11:58

grazie paola io avevo abbandonato le tre biofasi proprio perchè il viso lo sentivo troppo unto dopo averlo lavato, proverò ad aggiungerci acqua!!!!!
.stronger than before
wiser than I know.
Avatar utente
markispitti
 
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 25 luglio, 2012 09:21
Località: SIENA

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda paola_p » lunedì 30 settembre, 2013 12:37

valent1na ha scritto:Il mix di acqua e l'olio lo fai al momento o lo conservi già pronto?


Ne sono consapevole :)
ne faccio pochissimo... che mi dura all'incirca per tre o quattro applicazioni ecco, non avendo il conservante mi comporto in questo modo...
No think
Go green


:earth:
Avatar utente
paola_p
 
Messaggi: 372
Iscritto il: giovedì 30 agosto, 2012 15:20
Località: Pieve a Nievole, PT

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda mercoledì » lunedì 30 settembre, 2013 16:15

Grazie dei consigli @Serese! :)
Ho iniziato da un paio di giorni e mi sto trovando bene, sento la pelle molto morbida e liscia! Ovviamente un paio di giorni sono poco per vedere, ma al momento va tutto bene
Faccio le biofasi la sera e la mattina vado di latte detergente, tonico e crema come al solito.
I am not perky
Avatar utente
mercoledì
 
Messaggi: 315
Iscritto il: mercoledì 14 agosto, 2013 20:14

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda mercoledì » mercoledì 02 ottobre, 2013 12:49

Scusate per il doppio post ma mi è venuto un dubbio. Il sapone che sto usando è questo:

viewtopic.php?t=21198

Siccome "saponified olive oil" non si trova da nessuna parte mi è venuto un dubbio: non è che ha anche altri ingredienti aggiunti? O è solo olio di oliva lavorato in un modo particolare? :?

SkinDeep lo mette a 0 e non c'è neanche il temuto "data gaps" ma non so se fidarmi con loro

http://www.ewg.org/skindeep/ingredient/ ... VE%29_OIL/
I am not perky
Avatar utente
mercoledì
 
Messaggi: 315
Iscritto il: mercoledì 14 agosto, 2013 20:14

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda Serese » mercoledì 02 ottobre, 2013 14:37

Dovrebbe essere olio di oliva saponificato con soda caustica, come si fa appunto per fare il sapone anche se di solito nell'inci si trova scritto il grasso (olio) e poi la soda caustica (idrossido di sodio), ma penso tu possa andare tranquilla.
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda mercoledì » mercoledì 02 ottobre, 2013 17:37

Grazie! :)
I am not perky
Avatar utente
mercoledì
 
Messaggi: 315
Iscritto il: mercoledì 14 agosto, 2013 20:14

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda arianna1977 » mercoledì 05 febbraio, 2014 10:46

Ci sarebbe qualcuno così gentile (e così buono da perdonare la mia domanda) da dirmi dove posso trovare il vecchio post sulle tre biofasi di cui si parla (dove immagino sia spiegato tutto per filo e per segno)? Visto che questa discussione va letta dopo avere letto quello...
arianna1977
 
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 04 febbraio, 2014 11:41

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda rosengarten » mercoledì 05 febbraio, 2014 10:58

Si trova su SCTS.org, qui :)
Nessuno mi pettina bene come il vento. (A. Merini)
Avatar utente
rosengarten
 
Messaggi: 10046
Iscritto il: martedì 16 marzo, 2010 12:38
Località: Prov. BZ

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda arianna1977 » mercoledì 05 febbraio, 2014 12:57

Grazie mille!!!
Ancora non sono molto esperta del forum, forse non mi detreggio troppo tra tutte le sezioni e il sito!
arianna1977
 
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 04 febbraio, 2014 11:41

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda rosengarten » mercoledì 05 febbraio, 2014 13:00

Figurati, confesso che ci ho messo un po' anch'io, a trovarla. :D
Nessuno mi pettina bene come il vento. (A. Merini)
Avatar utente
rosengarten
 
Messaggi: 10046
Iscritto il: martedì 16 marzo, 2010 12:38
Località: Prov. BZ

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda relish » giovedì 13 febbraio, 2014 01:08

Ho letto tutto il post (ci ho messo 3 giorni.....), ma non ho trovato fra le varie esperienze una che potesse chiarirmi la situazione :(
Io ho la pelle mista, unta sul naso, mento e fronte, punti neri e pori un pochino dilatati ai lati del naso, puntine rosse che vanno e vengono (e stanno per tipo 2 settimane) su tutto il viso (non hanno preferenze)...ho la pelle che mi tira un pochino ai lati del viso.
Insomma ho iniziato le 3 biofasi già da un pò e all'inizio tutto perfetto, poi ultimamente ho iniziato a sentirmi la pelle molto grassa, sempre appiccicosa e unta e con più brufoletti del solito!
Io uso:
- olio di germe di grano (due gocce)
- saponetta di aleppo 8% olio (che mi secca da morire la pelle quando mi asciugo)
- tonico hamamelis+verbena+fiordaliso
- crema: prima univo k'aloe, j-aloe, 4 gocce di oe ribes nero (nel barattolino del mini k'aloe).
Ho provato a diminuire il karitè, ma mi fa lo stesso effetto unto...è l'olio di ribes nero?Ho provato solo jaloe+ribes, ma non mi idrata nelle zone secche...Che dite?Provo j-aloe da solo?Non mi nutrirà poco?
La mattina cerco di mettere solo jaloe e un pochina della crema sulle zone secche (ma le unge), ma la sera?Non devo nutrire?Ho paura di fare effetto inverso e non contrastare i brufoletti xD
Ultima cosa (sto scrivendo un poema scusate): per il contorno occhi io ce l'ho un pò secco, ma ha anche delle palline bianche sottopelle (semi di miglio mi sembra che li chiamate)..al momento uso aloe+1 goccia rosa mosqueta+2gocce vit k (che devo finire perchè sembra inutile)+ 1 goccia olio germe di grano (per la vit e).
Meglio se uso karitè?E se prendo le gocce di vit e invece dell'olio?Sono confusissima...ho cercato su tutto il forum, ma non trovo risposta a questo particolare problema >.<
relish
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lunedì 26 agosto, 2013 17:48

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda barbara » giovedì 13 febbraio, 2014 09:15

relish qui si parla di biofasi però, tu chiedi molto altro che puoi chiedere in thread adatti - ce ne sarà sicuramente qualcuno su pelle che si unge.
Anyway, se pensi che il peggioramento della pelle sia dato dalle biofasi, sospendile e vedi come va. Non è scritto da nessuna parte che un metodo sia adatto a tutti ;)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda relish » giovedì 13 febbraio, 2014 11:38

Si avevo scritto qua apposta perchè volevo sapere se poteva essere causato dal sapone che mi secca troppo e quindi poi fa "effetto boomerang", oppure dall'olio di germe di grano (ma il sapone mi sembra che lo lavi via tutto), oppure dalla crema :) Posterò anche nella sezione occhi e viso ^^
relish
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lunedì 26 agosto, 2013 17:48

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda frapepe » martedì 18 febbraio, 2014 13:31

Posso mettere la mia piiiiiiiiiiccola esperienza?
dunque, ho cominciato 1settimana fa.. :oops:

ho comprato due boccettine di vetro ed un olio di semi di girasole bio vivi verde coop (va bene? o troppo pesante? è l'unico bio che ho trovato nella mia cooppettina.. all'inizio mi ungevo le dita, ma temo mi "ingrassi troppo" la pelle delle guanciotte.. perchè siccome sulla fronte secchezza desertica sulle guanciotte no..quindi ora batuffoli.) ed idem aceto di mele vivi verde bio. saponetta i provenzali vegetale al cocco (prossimo acquisto ON burro di chiuri).

tengo in bagno queste due boccettine in vetro con anche il tonico (acqua ed aceso, 2-1) già fatto.. leggo però che "dove c'è acqua c'è vita", quindi consigliate di non tenerlo lì già fatto il tonico?
o per quanto?
magari ne faccio pochino alla volta?tipo per 1 settimana? so già che con il culo peso che ho farlo tutte le sere non ce la posso fare...

io dopo però sento la necessità di rilavare solo con acqua il viso, è un problema? mi annulla tutto l'effetto? :shock:

dopo il ho davvero bisogno di crema, cmq.
per quanto mi senta sicuro più pulita ed idratata, la mia pelle (delicaterrima, allergica etc.) ha bisogno di idratazione..
per cui a seconda dei periodi metto un pochino di olio di ribes nigrum ove necessario e aloe e un pochino di crema -vivi verde coop- ove non ho messo l'olio..

ho un pò di dubbi sull'olio utilizzato, mi è venuto qualche brufoletto sottopelle, ma sono anche in fase ciclo per cui la mia pelle è tutta tutta sballata..

procediamo, tentiamo e vediamo.. :mrgreen:
mi avete aperto un mondo :oops:
frapepe
 
Messaggi: 133
Iscritto il: giovedì 06 febbraio, 2014 12:23

Re: domanda sulle 3biofasi...

Messaggioda arianna1977 » martedì 18 febbraio, 2014 14:25

frapepe ha scritto:tengo in bagno queste due boccettine in vetro con anche il tonico (acqua ed aceso, 2-1) già fatto.. leggo però che "dove c'è acqua c'è vita", quindi consigliate di non tenerlo lì già fatto il tonico?
o per quanto?
magari ne faccio pochino alla volta?tipo per 1 settimana? so già che con il culo peso che ho farlo tutte le sere non ce la posso fare...

"Dove c'è acqua c'è vita", non "dove c'è acqua e aceto" :D :D
Cioè credo che una soluzione 2:1 sia sufficentemente acida per impedire la proliferazione...
arianna1977
 
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 04 febbraio, 2014 11:41

PrecedenteProssimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti