di Barbara Righini
online dal 2005

stampi silicone per cucinare

Ricette, consigli culinari, dove acquistare, cibo biologico e non, alimentazione.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Letizia, Vera

stampi silicone per cucinare

Messaggioda mara » mercoledì 21 gennaio, 2009 14:12

ho specificato per cucinare proprio per i motivi che ora esplicherò.
io uso molto i pirottini di carta...quindi usa e getta, e stampi maledetti in teflon, perchè impaurita delle esalazioni nocive che possono emanare gli stampi in silicone. sebbene dicono che le prime esalazioni fuoriescono solo con le prime cotture da buttare, girano stampi con siliconi "tagliati male" ovvero mescolati con siliconi non adatti al cibo o con altre sostanze nocive che purtroppo le esalazioni continuano ad emanarle.
ho trovato, leggendo, un trucchetto per capire se sono "tagliati male" e ve lo descrivo: si stropiccia accuratamente la forma di silicone, se allo stato normale riporta delle striature bianche...beh è nocivo e non adatto a cucinare.
sapete di marche assolutamente buone con cui non si corre questo rischio? per ora ho scoperto la silikomart, ma sono alla ricerca di altre marche magari reperibili più facilmente. quelli del lidl che molte di voi hanno comprato chi li produce? avete fatto la prova delle striature bianche?
attendo consigli :)
mara
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Owis » mercoledì 21 gennaio, 2009 16:37

Io non ho mai comprato gli stampi in silicone e credo che non li comprerò mai... :roll:
Riguardo al teflon (visto che ho letto che lo usi)... in questo forum c'è stata una discussione che ti consiglio di leggere. Se n'è parlato qui.
Owis
 
Messaggi: 766
Iscritto il: martedì 06 maggio, 2008 00:49
Località: Catania

Messaggioda mara » venerdì 23 gennaio, 2009 11:11

ho specificato orrido teflon. ho letto la discussione ovviamente e non voglio ricominciare una nuova discussione sul teflon sul quale credo abbiamo ormai tutte le idee chiare.
il problema è usare non solo per fare il sapone il silicone e quindi acquisire maggiori informazioni per gli stampini alimentari in silicone alimentare...totalmente alimentare. forse non sono stata chiara nella precedente discussione.
vorrei eliminare l'usa e getta di carta per gli stampini e non volendo usare il teflon e non esistendo che io sappia stamini in bioceramica...il silicone alimentare sembra rimanere l'ultimo materiale utile... o no?
insomma cercasi marche di silicone BUONO per alimenti :)
mara
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Hely » venerdì 23 gennaio, 2009 17:12

Forse sarei la meno adatta a dare consigli in cucina... perchè non sono una gran cuoca :oops: Però se parli di pirottini intendi gli stampini per i biscotti, no? Se son quelli, esistono anche d'alluminio. Così puoi eliminare l'usa e getta. Resta da considerare se ci sono controindicazioni sul materiale :roll:
Avatar utente
Hely
 
Messaggi: 777
Iscritto il: lunedì 21 gennaio, 2008 20:02
Località: Sicily

Messaggioda mara » venerdì 23 gennaio, 2009 17:16

per pirottini intendevo i cestini di carta.
all'alluminio effettivamente non ci avevo pensato anche perchè non c'è tantissima scelta forse boh...forse quelli per le tartellette in inox possono sostituire i pirottini..mmm mumble mumble
mara
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Hely » venerdì 23 gennaio, 2009 17:33

Non cucino ma ho tutto un 'corredino' da brava cuoca che comprende stampini uguali alla carta pieghettata che contiene i pasticcini. Non so se parliamo della stessa cosa. Non conosco le ' tartellette' :)
Avatar utente
Hely
 
Messaggi: 777
Iscritto il: lunedì 21 gennaio, 2008 20:02
Località: Sicily

Messaggioda mara » venerdì 23 gennaio, 2009 17:37

le tartellette sono pieghettate ma solitamente più bassette tipo quelle per fare mini crostatine. quindi i pirottini in inox o alluminio si trovano. cuociono benei dolci?
mara
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Hely » venerdì 23 gennaio, 2009 18:04

Spero di si. Avevo premesso di non essere una gran cuoca :oops:
Avatar utente
Hely
 
Messaggi: 777
Iscritto il: lunedì 21 gennaio, 2008 20:02
Località: Sicily

Messaggioda Owis » sabato 24 gennaio, 2009 19:22

Io ti consiglierei quelli di acciaio inox se li trovi, materiale decisamente più salutare rispetto all'alluminio ;)
Owis
 
Messaggi: 766
Iscritto il: martedì 06 maggio, 2008 00:49
Località: Catania

Messaggioda alcisa » martedì 27 gennaio, 2009 11:45

Ho preso sabato scorso all'outlet uno stampo in silicone della L*gostina.
L'ho stroppiciato ma per fortuna striature bianche non sono uscite fuori :)

Adesso mi chiedo, ma a voi non vi si attacca il cibo dentro? Ieri sera ho fatto il plumcake (o qualcosa che ci assomigliava :P ) però non sono riuscita a staccarlo dai bordi :oops: Prima o messo il burro, come consigliato dal produttore, eppure mi è rimasto attaccato. Alla fine con forza è venuto fuori, ma era impresentabile :|
Dove sbaglio?
La luce di un mattino, l’abbraccio di un amico, il viso di un bambino
meraviglioso, meraviglioso… :)
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Messaggioda mara » martedì 27 gennaio, 2009 11:53

burro? ho un solo stampo a silicone non ci ho mai messo nulla dentro. io uso solo olio per fare i dolci...di oliva o di semi bio (il secondo di solito).
io ho fatto una prova con uno stampo al silicone ikea...striature sono apparse.
mara
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda alcisa » martedì 27 gennaio, 2009 11:58

e non ti si attacca nulla? :shock:

Eppure l'ho fatto raffreddare, ma niente non veniva fuori.
La luce di un mattino, l’abbraccio di un amico, il viso di un bambino
meraviglioso, meraviglioso… :)
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Messaggioda mara » martedì 27 gennaio, 2009 12:00

non lo uso molto..ci faccio la pizza e qualche crostata...ma non mi ha dato problemi e senza usare burro nè olio. forse c'è qualcosa di errato nell'impasto che si asciuga male in forno.
mara
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Messaggioda Tomatina » martedì 27 gennaio, 2009 12:17

alcisa ha scritto:Prima o messo il burro, come consigliato dal produttore, eppure mi è rimasto attaccato. Alla fine con forza è venuto fuori, ma era impresentabile :|
Dove sbaglio?

ma hai messo bene il burro o l'olio?
a seconda del produttore consigliano di mettere il burro o l'olio e poi lavarlo prima del primo utilizzo oppure lavarlo prima e poi imburrare e utilizzarlo cosi'.
con gli stampi che mi hanno regalato ad ottobre ho lavato e poi imburrrato e non si e' attaccato nulla... :roll:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda alcisa » martedì 27 gennaio, 2009 12:21

Ho lavato, lasciato asciugare e poi ho messo il burro.
Adesso mi viene il dubbio che non l'ho messo ovunque :oops:, magari nella fretta qualche pezzo l'ho saltato :oops:

Riprovo :D
La luce di un mattino, l’abbraccio di un amico, il viso di un bambino
meraviglioso, meraviglioso… :)
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1875
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Prossimo

Torna a Cosa mangiamo?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite