di Barbara Righini
online dal 2005

stecca di vaniglia

Ricette, consigli culinari, dove acquistare, cibo biologico e non, alimentazione.

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Letizia, Vera

stecca di vaniglia

Messaggioda Akira » venerdì 02 gennaio, 2015 21:35

ciao, invece di aprire la stecca di vaniglia come di consueto per lungo e poi raschiare i semini con il coltello , di solito io uso una forbice e faccio prima un taglio per lungo e dopo taglio i due pezzi in tanti pezzettini per orizzontale senza raschiare con il coltello i semini; butto poi tutti i pezzetti nell'infuso che faccio e che poi filtro (quindi i pezzettini vengono alla fine cmq tolti).

spero di essermi spiegata bene.

la mia domanda è: senza che raschio i semini con il coltello questi riescono lo stesso a uscire e aromatizzare come si deve l'infuso oppure sono sprecati facendo come faccio io?
Akira
 
Messaggi: 1151
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria

Re: stecca di vaniglia

Messaggioda Veronick » mercoledì 14 gennaio, 2015 11:04

Ciao sono Veronica , io faccio in tutti e 2 i modi,non utilizzo sempre lo stesso metodo,
avvolte taglio a pezzettini la stecca di vaniglia con le forbici altre volte raschio i semini con un coltello
dipende da quello che ho apportata di mano il risultato per me buono in tutti e 2 modi ;)
Prova anche tu e vedi se senti la differenza :)
Veronick
 
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 08 gennaio, 2015 13:42

Re: stecca di vaniglia

Messaggioda Akira » mercoledì 14 gennaio, 2015 13:57

ok grazie
Akira
 
Messaggi: 1151
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 15:41
Località: Liguria


Torna a Cosa mangiamo?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite