di Barbara Righini
online dal 2005

Malattie da raffreddamento

L'angolo del consumatore consapevole. Decrescita, consumo critico, boicottaggio, alimentazione, autoproduzione: tutto ciò che non riguarda la cosmesi e i detersivi!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea

Messaggioda Eowyn » venerdì 02 novembre, 2012 14:54

Remedi0s ha scritto:Dove si compra il neti lota?


Io ho questo http://nasespuelen.de/, che è molto comodo perchè ha anche il misurino per il sale e perchè si può mettere tranquillamente in lavastoviglie; avevamo fatto un ordine collettivo a yoga.

Altrimenti ho visto che li vendono anche qui http://www.taracentershop.it/netilota.htm ma non ho mai comprato da questo sito quindi non saprei dirti di più :)
Sempre il mare, uomo libero, amerai! Perché il mare è il tuo specchio. C. Baudelaire
Avatar utente
Eowyn
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: sabato 06 dicembre, 2008 00:01

Messaggioda Remedi0s » venerdì 02 novembre, 2012 14:58

Grazie :)
A modo mio, quel che sono l'ho voluto io...

Un, due, tre... Terra!
Avatar utente
Remedi0s
 
Messaggi: 977
Iscritto il: martedì 04 gennaio, 2011 17:19
Località: Firenze

Messaggioda cherie » martedì 13 novembre, 2012 10:10

Ciao ragazze/i! Finalmente ho comprato il neti lota e lo uso da tre giorni. Siccome in rete ho trovato info discordanti, vi chiedo: voi avete mai fatto il (o lo?) jala neti la sera prima di andare a dormire o lo ritenete sconsigliabile? Ho letto che è molto importante asciugare il naso, poi. Ho visto un video in cui una signora faceva delle espirazioni energiche e veloci, io ho provato ma mi gira la testa! Voi come lo asciugate il naso? Ultima domanda: quanta acqua usate? Ok, ho finito... :mrgreen:
Avatar utente
cherie
 
Messaggi: 374
Iscritto il: giovedì 08 maggio, 2008 20:40

Messaggioda Eowyn » martedì 13 novembre, 2012 14:22

Io lo faccio tranquillamente in qualsiasi momento della giornata, non ho mai notato effetti strani! Il mio maestro di yoga sconsigliava però di farlo poco prima di uscire di casa, forse per evitare di prendere freddo con il naso ancora un po' umido.
Per asciugarlo io mi limito a soffiarmi il naso dopo il lavaggio di ogni narice :)
Sempre il mare, uomo libero, amerai! Perché il mare è il tuo specchio. C. Baudelaire
Avatar utente
Eowyn
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: sabato 06 dicembre, 2008 00:01

Messaggioda Simonetta » mercoledì 21 novembre, 2012 09:07

cherie ha scritto:Ciao ragazze/i! Finalmente ho comprato il neti lota e lo uso da tre giorni.


Come ti stai trovando? Il sale nell'acqua lo metti?
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13619
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda cherie » mercoledì 21 novembre, 2012 18:02

Mi trovo bene, quando lo faccio ho il naso molto più libero, respiro proprio bene. Prima di cominciare pensavo che fosse più complicato invece non è difficile, è solo un po' fastidioso le prime volte. Comunque siccome non sono un tipo costante, il proposito di farlo tutti i giorni è naufragato...Lo faccio circa ogni due/tre giorni. Il sale lo metto, 4 gr per mezzo litro d'acqua.
Una domanda: tu quanta acqua usi in totale? Usi acqua di rubinetto?

Edit: scusami, Simonetta, non so perchè ero convinta che tu lo usassi da tempo, invece forse volevi sentire dei pareri prima di cominciare a farlo... sono un po' :pirl:
Avatar utente
cherie
 
Messaggi: 374
Iscritto il: giovedì 08 maggio, 2008 20:40

Messaggioda Simonetta » mercoledì 21 novembre, 2012 18:41

:D
Grazie per la risposta!
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13619
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda cherie » mercoledì 21 novembre, 2012 23:04

Per così poco! :)
Avatar utente
cherie
 
Messaggi: 374
Iscritto il: giovedì 08 maggio, 2008 20:40

Messaggioda Eowyn » giovedì 22 novembre, 2012 14:31

Secondo me il sale nell'acqua ci vuole! Io uso acqua del rubinetto, calda ma non bollente. Ad occhio direi che la quantità d'acqua usata è poco più di un bicchiere per ogni narice...se volete però posso controllare con maggior precisione! :)
Sempre il mare, uomo libero, amerai! Perché il mare è il tuo specchio. C. Baudelaire
Avatar utente
Eowyn
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: sabato 06 dicembre, 2008 00:01

Messaggioda gaf81 » giovedì 22 novembre, 2012 14:34

calda da rubinetto? non sarebbe meglio farla bollire?
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda Eowyn » giovedì 22 novembre, 2012 14:54

gaf81 ha scritto:calda da rubinetto? non sarebbe meglio farla bollire?


Non mi sono mai posta il problema! :D Però se l'acqua del rubinetto la posso bere, penso che non ci siano problemi nemmeno a farla transitare per il naso!
Del resto, pigra come sono, se la dovessi bollire tutte le volte non lo farei mai :P
Sempre il mare, uomo libero, amerai! Perché il mare è il tuo specchio. C. Baudelaire
Avatar utente
Eowyn
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: sabato 06 dicembre, 2008 00:01

Messaggioda gaf81 » giovedì 22 novembre, 2012 15:12

sì la beviamo ma fredda. L'acqua calda sinceramente preferirei farla bollire..non vorrei fosse un bel covo di batteri etc.
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda Lizzy79 » giovedì 22 novembre, 2012 15:23

:woo: Non sapevo di questa pratica, dunque vediamo se ho capito: prendo la siringa per i dolci, la riempio di acqua calda (+ sale ma provo prima senza), giro la testa di lato, spruzzo acqua nella narice superiore respirando con la bocca e l'acqua esce dall'altra narice?
E' così? Stasera provo! :)
Dio ci ha dato due orecchie ed una sola bocca per ascoltare almeno il doppio di quanto diciamo. (Epitteto)
Avatar utente
Lizzy79
 
Messaggi: 889
Iscritto il: mercoledì 28 marzo, 2012 10:32

Messaggioda cherie » giovedì 22 novembre, 2012 16:02

Io l'acqua la faccio bollire, metto il sale e lascio intiepidire...Non so, mi sento più sicura così ma magari non è necessario. Il mio neti lota contiene 250 ml di acqua e la maggior parte delle volte lo riempio e distribuisco tra le due narici. Siccome ho visto in giro che ci sono neti lota da 500 ml, mi è venuto il dubbio che forse, più acqua metti e più è efficace...Boh!
Avatar utente
cherie
 
Messaggi: 374
Iscritto il: giovedì 08 maggio, 2008 20:40

Messaggioda Babie » giovedì 22 novembre, 2012 18:06

Avete provato l'acqua di Sirmione per il lavaggio? pulisce benissimo e soprattutto cura benissimo anche il raffreddore :)
"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni."
Avatar utente
Babie
 
Messaggi: 167
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre, 2012 14:53

PrecedenteProssimo

Torna a Oltre la cosmesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite