di Barbara Righini
online dal 2005

lavastoviglie

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda azahar751 » giovedì 12 marzo, 2009 17:01

Oggi è venuto l'omino a ripararla, c'era il filtro sporchissimo...170€ :shock: :x :evil: !
Vabbè, mi ha consigliato di usare detersivo in polvere (NON pastiglie) e NON ecologico perchè lascia più residui :? , vi risulta una cosa del genere?
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda elsatar » giovedì 12 marzo, 2009 18:50

Direi di no, ma prova a chiedere a Zago su promiseland.
Non credo che c'entri l'ecologico o no, dipende da quello che la singola casa ha deciso di metterci dentro.
Io uso il faidate e a naso direi che ha molti meno residui, ma non sono una chimica.

Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda halioscia » giovedì 12 marzo, 2009 18:55

Ciao azahar!
Io ti posso solo dire che qualche mese fa la nostra lavastoviglie si è bloccata! La causa, secondo l'omino che l'ha riparata, è stato il detersivo usato: Il F*n*sh Gel...ovvero "il flagello delle lavastoviglie" , sempre secondo il tipo, in grado di rovinare anche quelle nuove di pacca!
Ora usiamo le pastiglie ecologiche e il detersivo fatto da me alternati....se ha ragione il tuo omino ci si abbandonerà a breve :? :shock:
Avatar utente
halioscia
 
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 04 dicembre, 2008 11:55
Località: Milano

Messaggioda Hely » giovedì 12 marzo, 2009 19:10

elsatar ha scritto:...L'aceto alla lunga rovina la macchina, è un acido aggressivo sui metalli.


Ma rovina anche la lavatrice se si usa ad ogni lavaggio al posto dell'ammorbidente?
Avatar utente
Hely
 
Messaggi: 774
Iscritto il: lunedì 21 gennaio, 2008 20:02
Località: Sicily

Messaggioda elsatar » giovedì 12 marzo, 2009 23:39

Hely ha scritto:Ma rovina anche la lavatrice se si usa ad ogni lavaggio al posto dell'ammorbidente?


Sì, ovviamente alla lunga.
Il problema è che è più aggressivo con i metalli di quanto lo sia ad esempio il citrico, quindi è da evitare essendo entrambi gli elettrodomestici di acciaio; basta usare l'acido citrico ;) .

Ciao Elsatar :)
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda ruby » venerdì 13 marzo, 2009 10:01

elsatar ha scritto:...L'aceto alla lunga rovina la macchina é [...] è più aggressivo con i metalli di quanto lo sia ad esempio il citrico


:o ed io che credevo fosse l'esatto contrario, l'ho letto qui a pag. 4

ACETO : contiene acido acetico in grado di sciogliere il calcare.
LIMONE : contiene acido citrico, più forte dell’acido acetico.


:boh:
"Dove credete che siano andati gli unicorni, gli ippogrifi dagli occhi dolci e mansueti, le sirene gentili e aggraziate?
In nessun posto: sono sempre qui. E' solo che non li vediamo". E. Bencivenga
ruby
 
Messaggi: 5190
Iscritto il: mercoledì 20 febbraio, 2008 14:34

Messaggioda elsatar » venerdì 13 marzo, 2009 10:16

Credo dipenda da "forte" con cosa; con i metalli è più aggressivo l'acido acetico, può darsi che col calcare sia più efficace il citrico (ulteriore motivo per preferirlo) ;)

Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda Roisindubh » martedì 17 marzo, 2009 13:16

Tra l'altro neanche puzza!!! Si, il citrico è stato uno dei miei acquisti migliori.
Lo scorso fine settimana ho fatto una lavaggio a vuoto ad alta temperatura mettendo il citrico nella vaschetta del detersivo. Devo dire che la lavastoviglie è venuta pulitissima e lava anche meglio.
Avatar utente
Roisindubh
 
Messaggi: 929
Iscritto il: martedì 07 ottobre, 2008 15:08
Località: Firenze

Messaggioda chicco » domenica 29 marzo, 2009 15:11

vorrei sapere: quanta soluzione di acido citrico hai messo per il lavaggio a vuoto della lavastoviglie? e quando l'hai messo? :? dopo il carico di acqua?
grazie,ciao
valentina
Avatar utente
chicco
 
Messaggi: 292
Iscritto il: giovedì 26 febbraio, 2009 19:41
Località: cesena

Messaggioda Roisindubh » domenica 29 marzo, 2009 15:49

Io ho messo un cucchiaio di acido citrico anidro puro direttamente nella vaschetta del detersivo e ho avviato il ciclo ad alta temperatura della lavastoviglie.
C'è anche chi apre la lavastoviglie dopo il prelavaggio, ma la mia è vecchia e non mi permette di sapere a che punto sia il programma, quindi ho fatto così.
Avatar utente
Roisindubh
 
Messaggi: 929
Iscritto il: martedì 07 ottobre, 2008 15:08
Località: Firenze

Messaggioda Kara » mercoledì 10 giugno, 2009 15:10

halioscia ha scritto:Ciao azahar!
Io ti posso solo dire che qualche mese fa la nostra lavastoviglie si è bloccata! La causa, secondo l'omino che l'ha riparata, è stato il detersivo usato: Il F*n*sh Gel...ovvero "il flagello delle lavastoviglie" , sempre secondo il tipo, in grado di rovinare anche quelle nuove di pacca!
Ora usiamo le pastiglie ecologiche e il detersivo fatto da me alternati....se ha ragione il tuo omino ci si abbandonerà a breve :? :shock:


quoto questo post per far presente un problema allucinante :shock:

la mia lavastoviglie nuova di zecca dopo tre lavaggi ha smesso di funzionare. E' venuto l'omino per aggiustarla e ha dovuto cambiare il motore :shock: ovviamente tutto in garanzia. Mi chiede di fare prova la sera, io la faccio e sorpresa sorpresa! La mattina dopo non solo la roba è ancora totalmente bagnata :shock: :shock: :shock: ma anche piena di aloni bianchi. Richiamo l'omino che torna, guarda la macchina, dice che non ha nulla e dà la colpa ai prodotti ecologici che uso (nella fattispecie le pasticche ecologiche della sonett e il brillantante della ecor) e mi consiglia di usare le pasticche che mi hanno dato con la lavastoviglie (finish). Ora io mi chiedo... ma davvero davvero le lavastoviglie nuove vanno solo con i prodotti non biologici? ma stiamo scherzando? :x :x :x
Avatar utente
Kara
 
Messaggi: 399
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2007 11:13
Località: Roma

Messaggioda viry » mercoledì 10 giugno, 2009 16:01

Mi sembra strano... so per certo che uno dei miei colleghi usa da tempo il detersivo di ON e l'acido citrico come brillantante senza problemi (io non ho la lavastoviglie :( )
Forse gli aloni bianchi possono essere dovuti al fatto che nel detersivo ecologico non c'e' il brillantante che invece nel finish c'e', ma il fatto che rimane tutto bagnato non credo possa dipendere dal detersivo... hai provato a usare quello consigliato e vedere cosa succede?
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 553
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Messaggioda Kara » mercoledì 10 giugno, 2009 16:33

viry ha scritto:Mi sembra strano... so per certo che uno dei miei colleghi usa da tempo il detersivo di ON e l'acido citrico come brillantante senza problemi (io non ho la lavastoviglie :( )
Forse gli aloni bianchi possono essere dovuti al fatto che nel detersivo ecologico non c'e' il brillantante che invece nel finish c'e', ma il fatto che rimane tutto bagnato non credo possa dipendere dal detersivo... hai provato a usare quello consigliato e vedere cosa succede?


Infatti ho usato detersivo ecologico E brillantante ecologico quindi il brillantante c'era.
Stasera faccio la prova con il detersivo che consigliano loro e vediamo, ma non accetto il discorso che mi ha fatto il tecnico e che praticamente si riduce a: o usi i prodotti che consigliamo noi (ovviamente non ecologici) oppure la macchina non funziona. Se le cose stanno così dovevi dirmelo quando l'ho comprata, e io avrei potuto decidere di non scegliere quella marca.
La macchina deve funzionare indipendentemente dai prodotti che uso. Poi possiamo discutere delle prestazioni dei prodotti, se mi soddisfano o meno, ma non sul funzionamento della macchina. Questo non accetto.
Avatar utente
Kara
 
Messaggi: 399
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2007 11:13
Località: Roma

Messaggioda chicco » mercoledì 10 giugno, 2009 16:52

io posso dire la mia esperienza: con il detersivo in polvere di ON dopo 1 mese il filtro ha cominciato a intasarsi.lo pulivo anche 2 volte al giorno :x perchè ero convinta della scelta eco ma non c'è stato niente da fare, non potevo ogni volta rilavare tutto. così mio malgrado ho ripiegato sulle pastiglie eco della coop, ma ho ancora tantissimo detersivo ON. :?
Valentina
Avatar utente
chicco
 
Messaggi: 292
Iscritto il: giovedì 26 febbraio, 2009 19:41
Località: cesena

Messaggioda elsatar » giovedì 11 giugno, 2009 09:37

La mia lavastoviglie ha visto solo il detersivo autarchico e va benone.
Problemi di aloni e intasamenti ci sono anche con detersivi normali, credo occorra cambiare finchè non si trova il detersivo adatto alla nostra acqua e al nostro tipo di sporco (più o meno grasso, stoviglie più o meno trattate prima di essere caricate), col detersivo autarchico occorre invece trovare le percentuali giuste.

Ciao Elssatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

PrecedenteProssimo

Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite