Pagina 1 di 1

sodium lauryl sulfate

MessaggioInviato: mercoledì 14 ottobre, 2015 13:01
da Turchina82
Ciao a tutt*, mi è sorto un dubbio sul tensioattivo in questione, in particolare relativamente alla sua applicazione/problematiche come componente di detersivi per bucato e/o igiene casa. I detersivi Verdevero lo contengono, e un'aderente al mio GAS (abbiamo una presentazione di zona la prossima settimana), dice che quando lavava i panni con detersivi che lo contenevano, le creava irritazioni. Il mio dubbio è: ok se me lo applico sulla pelle, ma se ne diluisco i soliti 50 ml (dosi medie per detersivi non concentrati, acque dure, panni non sporschissimi)in una lavatrice, quanto mai ne rimarrà adeso ai capi dopo il risciacquo? A me sembra un po' una fissa, ma sono pronta ad eventuali smentite.

Re: sodium lauryl sulfate

MessaggioInviato: mercoledì 14 ottobre, 2015 18:18
da Van3ssa
Di certo il sodium lauryl sulfate può essere irritante, ma in effetti che addirittura questo effetto si possa verificare attraverso il contatto con panni lavati con detersivi che lo contengano mi pare strano... Però, se quella persona lamenta irritazioni, potrebbe essere anche vero... Perchè inventarsi un'irritazione? :P