di Barbara Righini
online dal 2005

Anticalcare per lavatrice

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda Taiba » martedì 18 marzo, 2008 15:29

Ot ma non troppo... :oops:
La pubblicità dell'anticalcare...ce l'avete presente? Ecco non è vero che:
1-si forma in quelle zone il calcare;
2-e si forma in quella entità.
Se smontate la lavatrice ve ne accorgete...chi non si smonta la lavatrice e se la rimonta una volta all'anno???? :D

Mai usato anticalcari...
Io direi una volta ogni tanto, per scaramanzia...ma non così frequentemente come consigliato! Ma è la mia esperienza personale... :oops:
"La curva è la più graziosa distanza tra due punti." Mae West

"Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore, perchè verrai criticato comunque: biasimato se lo fai e anche se non lo fai."
Eleanor Anna Roosevetl, First Lady
Avatar utente
Taiba
SqualottaAdHonorem
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: lunedì 29 ottobre, 2007 14:25

Messaggioda suadina » martedì 18 marzo, 2008 18:30

io da un po' ho sostituito l'ammorbidente con l'aceto, nell'apposita vaschetta perciò ero qui in teoria per chiedere se funionava gia di per se anche come anticalcare o dovevo continuare a mettere anche quello con il detersivo nella pallina...(anticalcecare eurospin) ora però leggo che l'aceto è sconsigliato proprio nella lavatrice...

:eccu: uffi...

a questo punto prenderò l'acido citrico che fuinziona sia da ammorbidente che da anticalcare giusto?
ma perciò voi lo mettete nella pallina col detersivo o nella vaschetta dell'ammorbidente? :oops:
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda elsatar » martedì 18 marzo, 2008 18:40

suadina ha scritto:io da un po' ho sostituito l'ammorbidente con l'aceto, nell'apposita vaschetta perciò ero qui in teoria per chiedere se funionava gia di per se anche come anticalcare o dovevo continuare a mettere anche quello con il detersivo nella pallina...(anticalcecare eurospin) ora però leggo che l'aceto è sconsigliato proprio nella lavatrice...

:eccu: uffi...

a questo punto prenderò l'acido citrico che fuinziona sia da ammorbidente che da anticalcare giusto?
ma perciò voi lo mettete nella pallina col detersivo o nella vaschetta dell'ammorbidente? :oops:


Nella vaschetta dell'ammorbidente (diversamente avresti una reazione tra il detersivo e l'acido citrico)

Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda suadina » martedì 18 marzo, 2008 18:54

grazie elsatar! :D
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda mare46 » giovedì 20 marzo, 2008 00:26

a me l'acido citrico nella vaschetta dell'ammorbidente non si scioglie e non scende...voi lo mettete già sciolto in acqua? :oops:
Avatar utente
mare46
 
Messaggi: 104
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2007 15:04
Località: TORINO

Messaggioda malinche » giovedì 20 marzo, 2008 01:19

mare46 ha scritto:a me l'acido citrico nella vaschetta dell'ammorbidente non si scioglie e non scende...voi lo mettete già sciolto in acqua? :oops:


io si', in proporzione 20%
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda elsatar » giovedì 20 marzo, 2008 10:28

mare46 ha scritto:a me l'acido citrico nella vaschetta dell'ammorbidente non si scioglie e non scende...voi lo mettete già sciolto in acqua? :oops:


Sì mare, come dice Malinche fai una soluzione al 20% (o anche al 15%), e di questa soluzione ne metti 50 ml nella vaschetta.

Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda Data » venerdì 06 giugno, 2008 11:19

Visto che ci sono rompo anche qui.

Anche io vorrei sostituire l'anticalcare stile calfort con altro, quindi chiedo: uso il detersivo liquido nella palla, come posso usare l'acido citrico come anticalcare? Dove? nella vaschetta dell'ammorbidente o in quella del detersivo? In che quantità? la proporzione è 20% (ossia: se faccio 100 ml di prodotto devo mettere 20 grammi di acido e 80 di acqua o acqua distillata?).

I detersivi liquidi (io uso quello della Sonnet) hanno già l'anticalcare?

aiutatemi!
L’altruismo dovrà prevalere sull’egoismo, la cooperazione sulla concorrenza, il piacere del tempo libero sull’ossessione del lavoro
www.decrescita.it

Creatori di Mondi, gdn online
Avatar utente
Data
 
Messaggi: 799
Iscritto il: mercoledì 02 aprile, 2008 12:30
Località: Brescia

Messaggioda Lilli » venerdì 06 giugno, 2008 17:34

Se vedi in etichetta qualcosa di simile al sodio citrato vuol dire che l'anticalcare/sequestrante c'?.

Ma l'anticalcare lo ritenete davvero necessario? Io penso sia una bufala, e vi spiego anche perch?... allora, la mia lavatrice ha quasi 15 anni di onorato servizio, tre lavaggi a settimana di media. L'acqua qui ? abbastanza crostosa, diciamo che a seconda delle stagioni varia dai 38 ai 41?F (il che significa 380-410 mg/litro di calcare di magnesio e altri sali).
Dopo i primi 9 o 10 anni, ? saltata la resistenza... beh, abbiamo avuto la fortuna di trovarla in un negozio di ricambi, cos? mio marito-Mc Gyver s'? smontato la lavatrice, bestemmiando in ostrogoto, e quando ? arrivato alla resistenza ha esclamato: "beh, mi aspettavo di peggio... pensavo a chiss? che deposito di calcare, e invece guarda qui!"
C'era una pappetta abbastanza schifosa sopra, ma di incrostazioni come quelle che si vedono negli spot nemmeno l'ombra. Bastava pulirla con una spugna ruvida e tornava quasi nuova, se non fosse stata bruciata in un attacco non avremmo mai detto che era saltata.
Morale della Lilli: gli anticalcare servono solo a far spendere soldi e ad intasare oltremodo le tubature. Da quella volta mi sono tolta il pensiero :)


Edit: Data, 20% di acido citrico in 80% di acqua distillata; versi 50-60 ml di questa soluzione nella vaschetta dell'ammorbidente o l'aggiungi all'ultimo risciacquo, mentre prende l'acqua. Mai insieme ai detersivi, abbassa il pH della soluzione di lavaggio e il detersivo lavora male.
________
How To Roll A Blunt
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:46, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda Paperina » venerdì 06 giugno, 2008 20:27

OT: io ho usato l'acqua di rubinetto, pensando che un litro lo usavo velocemente... ma dopo un mesetto strane "nuvole biancastre" aleggiavano nella bottiglia... :roll: :pirl: :pirl:
Usate l'acqua distillata! :)
Immagine
Avatar utente
Paperina
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 23:10

Messaggioda Cleo » sabato 07 giugno, 2008 10:41

io questa soluzione all'acido citrico la sto usando come ammorbidente con risultati ultra-soddisfacenti!! :)
sono anche quasi riuscita a convincere il mio moroso prima a non usare più il calfort ma passare ad un anticalcare bio(tipo quello ecor,che altro non è che acido citrico e bicarbonato di sodio),ora quasi a considerare di farne a meno,puntando tutto sull'acido citrico....:shock:

quanto sappiamo essere persuasive a volte noi donne :D :P
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda marmotta » sabato 07 giugno, 2008 13:55

sicuramente si e' gia' detto da ltre parti ma.....l'acido citrico dove si compra? E costa molto?
Anche io, finito lo scatolone di Calfort (che cmq non uso in tutti i lavaggi) vorrei sostituirlo con qualcosa di piu' eco e l'acido citrico sarebbe una buona soluzione!
Ma io citrato di sodio e' lo stesso che si usa come digestivo? (avete presente l'effervescente Brioschi nel barattolo di vetro in granuli? :) )
Avatar utente
marmotta
WhisperInTheWind
 
Messaggi: 698
Iscritto il: lunedì 28 aprile, 2008 14:45

Messaggioda Data » sabato 07 giugno, 2008 17:35

Marmotta: io ne ho comprato una confezione da 1kg in farmacia per 10 €.

Quindi io potrei fare una soluzione di 50 / 60 ml e potrebbe funzionare sia come anticalcare che come ammorbidente (anche se io non uso mai l'ammorbidente, ce l'aveva sconsigliato un signore che vendeva spugne e salviette, diceva che usando l'ammorbidente le salviette non asciugavano più, neppure quelle di cotone a nido d'ape).
L’altruismo dovrà prevalere sull’egoismo, la cooperazione sulla concorrenza, il piacere del tempo libero sull’ossessione del lavoro
www.decrescita.it

Creatori di Mondi, gdn online
Avatar utente
Data
 
Messaggi: 799
Iscritto il: mercoledì 02 aprile, 2008 12:30
Località: Brescia

Messaggioda Lilli » lunedì 09 giugno, 2008 19:33

Esatto, ne metti un po' nell'ultimo risciacquo e prendi du' piccioni con una fava :)
ammorbidente superecologico + "decappaggio" delicato della lavatrice :D
e non rischi di intasare lo scarico con polverine inerti che si ammassano fino a formare blocchi di pietra (giuro, sono inorridita: nella casa dove stavo prima ci si ? intoppato il pozzetto di scarico, quando l'abbiamo aperto abbiamo visto questi "sassi" grigiastri irregolari che, solo dopo, abbiamo saputo derivati dai detersivi in polvere. Zeoliti e acqua dura generano dei veri mostri!!!)
________
Sell vaporizers
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:47, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda marmotta » lunedì 09 giugno, 2008 20:26

una domandina....si puo' aggiungere alla soluzione di acido citrico qualche goccia di OE in modo da usarlo come ammorbidente "profumante"?
Avatar utente
marmotta
WhisperInTheWind
 
Messaggi: 698
Iscritto il: lunedì 28 aprile, 2008 14:45

PrecedenteProssimo

Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite