di Barbara Righini
online dal 2005

Anticalcare per lavatrice

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Anticalcare per lavatrice

Messaggioda Cleo » martedì 04 dicembre, 2007 20:29

Non mi sembra di aver visto un topic simile...spero non sia un doppione :oops:

Volevo chiedervi come fare a sostituire il calfort,che inquina ed è caro come il fuoco :evil:
(INCI
http://www.rbeuroinfo.com/index.php?SKU ... ANGUAGE=IT)

so che si può fare un lavaggio al mese con l'acido citrico ad alte temperature(a 60 può bastare??)
ma il mio moroso non ne vuole sapere di rinunciare al calfort(che usa ad ogni lavaggio!perchè da lui l'acqua è davvero molto dura):roll:

non può bastare l'acido citrico e la dose di detersivo adatta ad acqua molto dura?(ah a proposito ho preso il detersivo polvere di ON e non vedo l'ora di provarlo!)
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Re: Anticalcare per lavatrice

Messaggioda elsatar » mercoledì 05 dicembre, 2007 00:19

Cleo ha scritto:Non mi sembra di aver visto un topic simile...spero non sia un doppione :oops:

Volevo chiedervi come fare a sostituire il calfort,che inquina ed è caro come il fuoco :evil:
(INCI
http://www.rbeuroinfo.com/index.php?SKU ... ANGUAGE=IT)

so che si può fare un lavaggio al mese con l'acido citrico ad alte temperature(a 60 può bastare??)
ma il mio moroso non ne vuole sapere di rinunciare al calfort(che usa ad ogni lavaggio!perchè da lui l'acqua è davvero molto dura):roll:

non può bastare l'acido citrico e la dose di detersivo adatta ad acqua molto dura?(ah a proposito ho preso il detersivo polvere di ON e non vedo l'ora di provarlo!)


Se la dose di anticalcari contenuta nei detersivi non dovesse bastare puoi aggiungere il sodio citrato. Il sodio citrato lo puoi fare da sola:

- 2 cucchiai di acido citrico sciolto in mezzo bicchiere di acqua e aggiungere bicarbonato di sodio finchè non reagisce più (non devono restare neanche residui di bicarbonato, altrimenti significa che ne hai messo troppo)

Questa è la dose di anticalcare per un lavaggio con detersivi che non ne contengono, quindi, visto che tu in parte gli anticalcari li hai già, forse ne basta meno, vedi tu.
Siccome la reazione è un po' lunga puoi anche prepararne in abbondanza, se è concentrato si conserva bene. Se fai una ricerca su promiseland trovi diversi topic che parlano del sodio citrato.

Ciao :) Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda piper » mercoledì 05 dicembre, 2007 13:03

io metto un mezzo bicchiere di aceto in ogni lavatrice e mi sembra che funzioni (ma ovviamente non l'ho mai aperta!)
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Messaggioda alcisa » mercoledì 05 dicembre, 2007 13:04

scusa elsatar, ma dopo aver preparato la soluzione devo fare il lavaggio a vuoto, oppure ogni volta la devo aggiungere al lavaggio?
domanda scema, ma non capisco....grazie
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Messaggioda elsatar » mercoledì 05 dicembre, 2007 15:58

alcisa ha scritto:scusa elsatar, ma dopo aver preparato la soluzione devo fare il lavaggio a vuoto, oppure ogni volta la devo aggiungere al lavaggio?
domanda scema, ma non capisco....grazie


Si aggiunge al lavaggio, assieme al normale detersivo :)

Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda Cleo » mercoledì 05 dicembre, 2007 22:04

grazie mille elsatar :)
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda elsatar » giovedì 06 dicembre, 2007 00:53

piper ha scritto:io metto un mezzo bicchiere di aceto in ogni lavatrice e mi sembra che funzioni (ma ovviamente non l'ho mai aperta!)


Fabrizio Zago dice che a lungo andare l'aceto rovina la macchina (lavastoviglie o lavabiancheria che sia), io mi fido della sua esperienza ed evito di utilizzarlo ;)

Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda Lilli » giovedì 06 dicembre, 2007 16:41

E l'aceto insieme al detersivo ? controproducente, acidifica un ambiente di lavaggio che deve essere alcalino per rompere lo sporco. Ha senso alla fine del lavaggio, per ripristinare un pH pi?... umano, per cos? dire.

Elsatar, ma lo sai che quella di Zago non l'ho capita proprio bene? Cosa pu? fare un acido debole come l'aceto, e in quantit? cos? limitata, ad una lavatrice?
In fondo anche il citrico ? un acido debole. Perch? il citrico s? e l'aceto no? Boh???
________
LOUIS CHEVROLET HISTORY
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:11, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda piper » venerdì 07 dicembre, 2007 22:36

uhm ok grazie della info, sostituirò a breve con il citrico allora ;)
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Messaggioda malinche » venerdì 25 gennaio, 2008 11:06

Io so che l'acido citrico può anche sostituire l'ammorbidente.
:?: Ma in che dosi?

e con i panni in microfibra, come si fa? non si puo' mettere l'ammorbidente.
:?: Ma l'acido citrico si'?

l'ho comprata qualche giorno fa, la polverina magica... per i capelli ancora non ho capito se "va" ma per il bagno e' fantastica! :)
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda damacolgattino » sabato 01 marzo, 2008 00:53

Lilli ha scritto: Cosa può fare un acido debole come l'aceto, e in quantità così limitata, ad una lavatrice?
In fondo anche il citrico è un acido debole. Perchè il citrico sì e l'aceto no? Boh???
Effettivamente la domanda non fa una piega,e poi l'aceto è anche più facile da reperire.Qualcuno esperto di chimica ci sa dare una spiegazione,please?
Ma il cielo è sempre più blu
Avatar utente
damacolgattino
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio, 2008 10:55

Messaggioda MadMarlene » sabato 01 marzo, 2008 22:07

io non sono esperta in chimica,
ma ho notato che l'aceto tende a sciogliere le guarnizioni in gomma poi non so se è stata una casualità o meno comunque evito e per la lavastoviglie uso il bicarbonato quando devo pulirla!

per la lavatrice uso il fratello povero del calfort lo compro alla lidl ma se funziona acido citrico + bicarbonato sono più contenta! proverò ;)
MadMarlene
 
Messaggi: 75
Iscritto il: domenica 02 dicembre, 2007 21:43

Messaggioda elsatar » domenica 02 marzo, 2008 22:06

Lilli ha scritto:Elsatar, ma lo sai che quella di Zago non l'ho capita proprio bene? Cosa può fare un acido debole come l'aceto, e in quantità così limitata, ad una lavatrice?
In fondo anche il citrico è un acido debole. Perchè il citrico sì e l'aceto no? Boh???


Non avevo visto il messaggio Lilli :oops:

In un post recente Fabrizio dice che il problema dell'aceto è che attacca i metalli, evidentemente il citrico non da lo stesso problema, non so , però ricordo che non so chi del forum che aveva il bimbi confermava che anche le istruzioni del bimbi dicevano di non utilizzare aceto, sembrerebbe essere proprio un problema specifico...

Ciao Elsatar :)
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda BarbaraChiara » lunedì 03 marzo, 2008 00:01

Io vivo a Roma, acqua supercalcarea e non ho MAI usato anticalcare.

Il primo problema dopo ben 12 anni di utilizzo: pompa bloccata dal calcare. E' bastato estrarla, darle due martellate per staccare il calcare, e fare un paio di lavaggi a vuoto con Viakal.
Da tre anni va di nuovo benissimo.

Ovviamente è una lavatrice "vecchia maniera", di quelle senza elettronica. L'oggetto più sostenibile che ho...
:)
BarbaraChiara
 
Messaggi: 84
Iscritto il: venerdì 28 settembre, 2007 10:44

Messaggioda Ketti » martedì 18 marzo, 2008 15:14

Mia madre in tutta la sua vita non ha mai usato anticalcare e la lavatrice è durata per 25 anni!!!!!!!
Io non uso anticalcare e mi sono stupita quando parlando in maniera informale con un tecnico mia ha detto che l'anticalcare non è assolutamente necessario. Inoltre mi ha consigliato di ridurre le dosi di detersivi rispetto a quelle consigliate, perchè la metà resta attaccata ai vestiti e ai piatti nonostante il risciacquo....
OT per la lavastoviglie è più che sufficiente metà delle pastiglie in vendita, con lavaggio delicato. Vi assicuro che i piatti vengono benissimo!!!
Avatar utente
Ketti
 
Messaggi: 44
Iscritto il: martedì 26 febbraio, 2008 15:56

Prossimo

Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite