di Barbara Righini
online dal 2005

Detersivi in gravidanza e preconcezionale

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Detersivi in gravidanza e preconcezionale

Messaggioda fenyk » martedì 01 maggio, 2012 17:47

Ebbene sì, mi sono posta il dubbio perchè io e mio marito stiamo parlando di prevenzione preconcezionale. Siamo stati ad un convegno, in cui si consigliava di usare prodotti naturali e "rimedi della nonna" (aceto e bicarbonato) anche se teoricamente i prodotti comuni per la pulizia della casa dovrebbero essere sicuri.
Quindi mi chiedevo, come pulire wc e sanitari? E i mobili in legno?
Pensavo di acquistare detersivi ecologici come i Viviverde o i Winni's ma mi è sorto comunqe il dubbio se possano essere dannosi.
Così come sul tanto discusso ammorbidente per i vestiti dei neonati, mi chiedevo se un ammorbidente ecologico possa andar bene o non cambia nulla quindi è da non usare del tutto.
Scusate per i mille dubbi, sono tanto giovane, acquisisco sempre più consapevolezza di ciò che ci propinano, anche se non ho ancora iniziato la conversione, e penso che non ci sia modo migliore per iniziare proprio dai detersivi in occasione del desiderio di avere un bimbo ^^
Avatar utente
fenyk
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lunedì 26 marzo, 2012 17:10
Località: Parma

Messaggioda gaf81 » martedì 01 maggio, 2012 18:12

io uso i detersivi ekos che trovo al famila. ammorbidente non l'ho praticamente mai usato ma adesso volevo fare la soluzione di acido citrico da mettere al posto dell'ammorbidente. Vorrei poi provare quelli di ON. Per i pavimenti uso sempre un detersivo della ekos o alcol o aceto. Per la lavastoviglie ho preso il detersivo ecor in offerta ma poi voglio provare la ricetta postata da elsatar.
Per vetri e superfici uso panno in microfibra e quando pulisco i vetri non spesso:oops: ) vado di vaporetto.
Sicuramente detersivi ecologici e che non lasciano residui sono da preferire. Poi è vero che siamo tutti cresciuti lo stesso con [email protected]@n etc ma se si può scegliere di meglio e inquinare meno anche per la nostra futura progenie è meglio.
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda fenyk » sabato 05 maggio, 2012 21:17

Grazie.
Ho trovato un blog molto interessante e pieno di ricette per detersivi fai da te. Sicuramente lo conoscete già ma lo segnalo lo stesso nel caso che ci fosse qualcuna alle prime armi come me. Ecco il link:

http://vivereverde.blogspot.it/

Al momento ho realizzato solo il detersivo per pavimenti e quello per piatti e sono rimasta sorpresa dai risultati, dalla semplicità e dal costo davvero ridicolo
Avatar utente
fenyk
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lunedì 26 marzo, 2012 17:10
Località: Parma

Messaggioda fenyk » mercoledì 16 maggio, 2012 18:43

Riprendo questo post per chiedere se è vero che le esalazioni di alcol etilico denaturato (quello rosa) possono essere tossiche e a quel punto se usare quello alimentare sia meglio o è tossico anche quello?
Avatar utente
fenyk
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lunedì 26 marzo, 2012 17:10
Località: Parma

Messaggioda gaf81 » mercoledì 16 maggio, 2012 20:28

oddio! non lo sapevo! io ci lavo i pavimenti con quello rosa
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda elsatar » mercoledì 16 maggio, 2012 22:45

Sì i vapori di alcool sono neurotossici, come d'altronde l'alcool ingerito. Se n'è parlato da Zago, non mi ricordo se c'è una differenza tra denaturato o no, prova a cercare nel forum.
Gaf dovresti quanto meno aprire tutte le finestre, quando lavi e aspettare che si asciughi.

Ciao elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda eleonora77 » mercoledì 16 maggio, 2012 23:25

Ottimo! E io che ne ho fatto largo uso mentre ero incinta... :cry:
Avatar utente
eleonora77
 
Messaggi: 146
Iscritto il: domenica 03 luglio, 2011 22:47
Località: catania

Messaggioda eleonora77 » mercoledì 16 maggio, 2012 23:35

Io sto usando per pavimenti e superfici dure il det. W5 eco di lidl, quello per il wc della stessa linea. Per i panni del piccolo il detersivo ecologico lympha ( per noi sto smaltendo quello non ecobio) ammorbidente quello auchan bio o acido citrico. Per i piatti auchan bio e per la lavastoviglie percarbonato+sodasolvay+det.piatti eco, brillantante acido citrico. Per i vetri panno in microfibra e foglio di giornale per asciugare. Il similcif di saralla per i sanitari e uhm...basta...
Avatar utente
eleonora77
 
Messaggi: 146
Iscritto il: domenica 03 luglio, 2011 22:47
Località: catania

Messaggioda gaf81 » giovedì 17 maggio, 2012 08:57

spalanco le finestre se per quello.. è quando verso l'acqua calda nel secchio :? devo imparare a riempire prima il secchio con l'acqua e poi metterci l'alcool
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda Aura84 » giovedì 17 maggio, 2012 13:24

elsatar ha scritto:Sì i vapori di alcool sono neurotossici, come d'altronde l'alcool ingerito.


:shock: Nooooo!!!! L'ultima volta che ho fatto il dtersivo per vetri e mobili avevo finito l'alcool per alimenti e ho usato quello rosa :sbong:

Però io avevo letto che chi ne tollera l'odore può usare tranquillamente quello :oops: quindi avevo dedotto che non fosse tossico :x

Sbagliata informazione e sbagliata deduzione!!!!

Vabbè che tu parli di vapori non di odori :?
Aura84
 
Messaggi: 907
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Messaggioda fenyk » giovedì 17 maggio, 2012 17:01

Grazie elsatar per la segnalazione. Se vi interessa questo è il link della discussione con Fabrizio Zago http://forum.promiseland.it/viewtopic.p ... ol+tossico

Riassumendo l'alcool denaturato non andrebbe respirato perchè tagliato con acqua ossigenata e sostanze tossiche. Ma non è ben chiaro se è lo stesso per quello "da cucina".
Provo a riprendere la discussione e, se non mi lapidano, vi segnalo un eventuale chiarimento.
Avatar utente
fenyk
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lunedì 26 marzo, 2012 17:10
Località: Parma

Messaggioda fenyk » venerdì 18 maggio, 2012 11:51

Ecco la gentilissima risposta di Fabrizio Zago:

Purtroppo l'alcol denaturato o no ha le stesse identiche problematiche a livello respiratorio. Capiamoci bene: se lavi i vetri con le finestre belle aperte e cerchi di non inalare l'aerosol che si forma quando spruzzi, non succede niente. Il problema invece è quando sei al chiuso e cerchi, in tutti i modi, di trasformare la stanza in una camera a gas. Quello non va bene.


Purtroppo questo un po' mi scoraggia perchè in pratica non c'è via di scampo, fortunatamente le pulizie non sono il mio hobby preferito.
Avatar utente
fenyk
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lunedì 26 marzo, 2012 17:10
Località: Parma


Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron