di Barbara Righini
online dal 2005

Aspirapolvere

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda silvia » venerdì 16 dicembre, 2011 12:38

Simonetta ha scritto:Vi credo, vi credo, ma come ho scritto più su, l'ho già presa! :)

:) aspirapolvere o scopa elettrica?
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda Simonetta » venerdì 16 dicembre, 2011 12:41

silvia ha scritto: :) aspirapolvere o scopa elettrica?


Ho optato per la seconda, cara! :)
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13624
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda Jane Lane » venerdì 16 dicembre, 2011 13:41

Scusate ma qual'è la differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere? :pirl:
- What if I fall?
- Oh, but my darling, what if you fly?


Il mio blog
Avatar utente
Jane Lane
 
Messaggi: 4818
Iscritto il: mercoledì 29 settembre, 2010 12:44
Località: Roma

Messaggioda Simonetta » venerdì 16 dicembre, 2011 13:50

Jane Lane ha scritto:Scusate ma qual è la differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere? :pirl:


La scopa elettrica aspira la polvere... :mrgreen:
esattamente come l'aspirapolvere :pirl:

semplicemente hanno una forma diversa ;)
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13624
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda Daffodil » venerdì 16 dicembre, 2011 14:51

Uhm, ma forse l'aspirapolvere non sfrega le superfici. La mia s.e. ha delle spazzoline disposte a spirale che fanno un buon lavoro, come dicevo.

Comunque, per essere pedanti, Wikipedia mette la s.e. tra i tipi di aspirapolvere. :sti:

D
Fai "mi piace" alla mia pagina? (Soddisfazione garantita!) :) https://www.facebook.com/rafeditor
Avatar utente
Daffodil
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: sabato 24 maggio, 2008 13:58
Località: Pavia

Messaggioda Simonetta » venerdì 16 dicembre, 2011 14:59

Daffodil ha scritto:Uhm, ma forse l'aspirapolvere non sfrega le superfici. La mia s.e. ha delle spazzoline disposte a spirale che fanno un buon lavoro, come dicevo.

Comunque, per essere pedanti, Wikipedia mette la s.e. tra i tipi di aspirapolvere. :sti:


Boh, io la differenza la sento solo sulla schiena, per via appunto della differente forma... con quella a traino, facevo più fatica, ma la funzione è la medesima! :P
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13624
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda Tomatina » venerdì 16 dicembre, 2011 16:12

premesso che se dovessi comprarne una oggi mi piacerebbe tanto la dyson...

noi in casa abbiamo da una ventina d'anni la woverk folletto. ora, facendo le corna, non si è mai rotta ed è molto efficace.
ma so che all'epoca i miei l'avevo pagata parecchio (completa di valigia e accessori), :)
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda piper » venerdì 16 dicembre, 2011 17:49

azahar751 ha scritto:Io ti consiglio il Dyson anche se costa di più. ce l'ha anche Piper (se passa di qua non potrà che confermare) ed è davvero una bomba. Se passi sul pulito con il Dyson riesce ancora a tirare su sporco!!! Io ho il baby che, comodità in più, è leggerissimo :)


esatto, io ho la versione animal pro non è comodissimo perché pesa da portare in giro, però non lo cambierei con niente. Ho solo deciso (il giorno in cui la scopa elettrica che ho mi abbandona) di prendermi una scopa elettrica senza filo o un folletto con cavo 10mt per fare le scale e le pulizie quotidiane e riservare il dyson alle pulizie settimanali!
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Re: Aspirapolvere

Messaggioda Eowyn » martedì 20 dicembre, 2016 19:31

Ieri, dopo anni di onorato servizio, mi è morto l'aspirapolvere. Dato che dovrò ricomprarne uno a breve, mi sto guardando attorno per cercare il sostituto e sono molto in dubbio se optare per l'aspirapolvere senza sacchetto o meno: io ho sempre avuto l'aspirapolvere tradizionale con il sacchetto, mi chiedevo se davvero quello senza sacchetto offre qualche vantaggio in più (oltre a quello di non dover più comprare i sacchetti) o se, sostanzialmente, si equivalgono. Chi ha usato entrambi, può darmi un'opinione?
Sempre il mare, uomo libero, amerai! Perché il mare è il tuo specchio. C. Baudelaire
Avatar utente
Eowyn
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: sabato 06 dicembre, 2008 00:01

Re: Aspirapolvere

Messaggioda hirzel » martedì 20 dicembre, 2016 19:37

Aspirapolvere senza sacchetto! :P
Non tornerei più indietro...è pratico, lo smonti, lo pulisci, lo lavi velocemente e risparmi tanto sul costo del sacchetto (che a volte è una grana trovare quello originale o adattabile/compatibile).
...voglio trovare un senso a tante cose
anche se tante cose un senso non ce l'ha...
(vasco rossi)
Avatar utente
hirzel
 
Messaggi: 284
Iscritto il: sabato 06 dicembre, 2014 17:57
Località: lombardia

Re: Aspirapolvere

Messaggioda Topina » giovedì 22 dicembre, 2016 11:54

Anche io, quando in passato si era rotto l'aspirapolvere, avevo optato per quello senza sacchetto. Mi dicevo che anche a livello di impatto ambientale c'era una cosa in meno da smaltire e da comprare.
Ne ho preso uno a caso dell'Ariete, quello in offerta, pensando fossero tutti uguali. Non era così. Il mio aveva il filtro (una cosa tronco-conica con le pareti pieghettate) nello stesso vano in cui si raccoglieva la polvere, senza protezione alcuna; c'era giusto una retina con il velcro che lo avvolgeva. Avendo i capelli lunghi questi ,aspirati, si attorcigliavano intorno al filtro e tutta la polvere di conseguenza si attaccava lì. Il risultato è che dopo un po' di aspirazioni si riduceva la potenza, perchè passava meno aria attraverso il filtro, oltre alla difficoltà di ripulirlo da tutta la polvere/capelli aggrovigliati (a volte dovevo tagliare i capelli con le forbici per quanto strettamente si erano avvolti) . Quindi ogni volta che finivo di aspirare dovevo svuotarlo (e anche quello non era semplicissimo perchè il vano era tutto arzigogolato, quindi dovevo scuotere, ruotare, scuotere, rigirarlo, scuotere....) e ripulire il filtro, affinchè non si intasasse e risultasse meno difficoltoso pulirlo. Però era comunque una grandissima rottura di scatole. Io non sono allergica alla polvere, ma immaginavo un allergico ogni volta a sporcarsi le mani di povere per pulire 'sto benedetto filtro.
Indovinate com'è finita? L'ho dato via e ne ho ricomprato uno con il sacco.
Quando ho raccontato ciò ad una mia amica, lei mi ha detto che il suo senza sacco è completamente diverso: filtro in altra sede, vano raccoglitore molto lineare... la sua polvere diventa una sorta di palla compatta che svuota con estrema facilità.
Scusa se mi sono dilungata, ma era per dirti di informarti bene quando lo acquisti, perchè non sono tutti uguali e, se posso darti un consiglio, controlla dove è posizionato il filtro :)
Paoletta
Avatar utente
Topina
 
Messaggi: 797
Iscritto il: giovedì 29 marzo, 2012 15:39
Località: Torino

Precedente

Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite