di Barbara Righini
online dal 2005

Dubbi (scemi?) sul saponificare

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Dubbi (scemi?) sul saponificare

Messaggioda Vera » lunedì 11 aprile, 2011 20:18

Ciao a tutte! :)
Vorrei il vostro aiuto per togliermi due dubbi, forse stupidi, sul sapone fai-da-te. :uhm:

1) Che origine ha la soda caustica?
Su wikipedia si legge che:
L'idrossido di sodio si ottiene principalmente per elettrolisi delle salamoie (soluzioni di cloruro di sodio) insieme all'idrogeno ed al cloro gassosi.

Io da profana interpreto questa cosa come "passaggio di corrente elettrica in una soluzione ad alta salinità" e mi sembra del tutto inoffensiva... ma mi chiedevo, qual è l'impatto ecologico della produzione di soda caustica? :roll: :oops:
E per quanto riguarda il dopo, cioè una volta che la soda reagisce con l'olio, è come se "sparisse", no? Non produce residui, diventa tutto sapone, vero?

2) Saponificare con gli oli usati, si può?
L'unico accenno in tutto il forum l'ho trovato da qui in poi.
Riporto per praticità:
Lilli ha scritto:Qualche saponiere ci fa il sapone, con l'olio usato.
Certo è che:
- non deve essere mischiato ad altri oli, sennò non si riesce più a calcolare il coefficiente di saponificazione;
- non deve essere olio di semi vari, impossibile trovare il valore sap di questi miscugli;
- deve essere usato solo una o due volte e ben filtrato;
- se ha un odore forte (pesce, frittelle dolci) meglio non rischiare.
Saponificando un olio da frittura a sconto zero si ottengono dei buoni saponi da bucato, non lasciano odori strani sulla biancheria. Sarebbe bene aggiungere comunque una parte di olio nuovo, ma se in casa non si frigge molto è un modo per riciclare :)


Data ha scritto:Lilli: aspetta... vuoi dire che un saponiere può fare un sapone con l'olio di girasole in cui io ho fritto la frittata o le uova strapazzate? Ho capito bene?

E noi, non possiamo provarci?


Lilli ha scritto:Beh, sì... basta che non puzzi troppo e va ben filtrato, ma si può fare.
L'importante è non mischiare vari oli, se ne usi diversi, e usare sempre una parte di olio nuovo nel sapone. Se friggi con l'olio d'oliva, anche quello più economico, ne puoi cavare un buon sapone da bucato. Se l'olio che usi è uno di quelli che dà saponi mollicci (girasole, mais, arachidi, soia) meglio metterne poco e tagliare abbondantemente con olio nuovo.



Quindi in pratica:
1) Tenere gli oli separati per tipologia, per poter calcolare il coefficiente di saponificazione. Ne consegue che gli oli misti non vanno bene, a meno di non conoscerne esattamente la composizione.
2) L'olio deve essere usato non più di due volte e va filtrato bene; possibilmente non deve avere un odore molto marcato.
3) Preferibilmente va mischiato a una certa quantità di olio nuovo. Gli oli che danno sapone molle vanno mescolati abbondantemente con olio nuovo (immagino d'oliva).
4) Cito testualmente: "saponificando un olio da frittura a sconto zero si ottengono dei buoni saponi da bucato, non lasciano odori strani sulla biancheria".

Quindi il sapone ottenuto così si può usare solo per il bucato e non per mani, viso o corpo? Qual è il motivo? :oops:
Io friggo molto e alla fine non so mai cosa fare con l'olio :roll: quindi l'idea di saponificarlo mi attira parecchio... ogni suggerimento è il benvenuto! :)
-----------
Il mio blog
Avatar utente
Vera
VeganCheCorreCoiLupi
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 11:32
Località: Roma

Re: Dubbi (scemi?) sul saponificare

Messaggioda Jane Lane » lunedì 11 aprile, 2011 21:15

Vera ha scritto:Quindi il sapone ottenuto così si può usare solo per il bucato e non per mani, viso o corpo? Qual è il motivo? :oops:
Credo sia troppo aggressivo :)
Mia nonna faceva il sapone con tutti i grassi di scarto della cucina (ricordo della misera della guerra?) e veniva un sapone bellissimo, bianchissimo e profumato e lo usavamo solo per il bucato perché era molto sgrassante.
- What if I fall?
- Oh, but my darling, what if you fly?


Il mio blog
Avatar utente
Jane Lane
 
Messaggi: 4817
Iscritto il: mercoledì 29 settembre, 2010 12:44
Località: Roma

Messaggioda Tomatina » lunedì 11 aprile, 2011 21:50

Vera, posso chiederti come mai non l'hai messo qui:
THREAD del SAPONE
o in uno dei thread indicati li' (non se hai visto ma ci sono vari link) o cmq nella sezione spignattamenti? :oops:
:P
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Vera » giovedì 14 aprile, 2011 17:57

Tomatina ha scritto:Vera, posso chiederti come mai non l'hai messo qui:
THREAD del SAPONE
o in uno dei thread indicati li' (non se hai visto ma ci sono vari link) o cmq nella sezione spignattamenti? :oops:
:P

Non l'ho messo negli spignattamenti perché si parlava di sapone da bucato... :oops:

Comunque copio-incollo lì e questo poi lo cancello. :)
-----------
Il mio blog
Avatar utente
Vera
VeganCheCorreCoiLupi
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 11:32
Località: Roma


Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite