di Barbara Righini
online dal 2005

il bucato

Commenti, ricette fai da te, recensioni.

Moderatori: Van3ssa, Vera

Messaggioda ruby » mercoledì 03 novembre, 2010 12:50

piper, l'unica è lavare la maglietta nella zona ascelle con del sapone di marsiglia, poi procedere con il lavaggio abituale :)
"Dove credete che siano andati gli unicorni, gli ippogrifi dagli occhi dolci e mansueti, le sirene gentili e aggraziate?
In nessun posto: sono sempre qui. E' solo che non li vediamo". E. Bencivenga
ruby
 
Messaggi: 5157
Iscritto il: mercoledì 20 febbraio, 2008 14:34

Messaggioda biciuffi » martedì 01 marzo, 2011 17:11

ciao a tutte
io sono nuova: "lavata con Perlana" :lol:
vi ringrazio per queste utili informazioni che hol letto.
A presto
biciuffi
 
Messaggi: 10
Iscritto il: giovedì 28 ottobre, 2010 18:04

Messaggioda Jane Lane » sabato 21 maggio, 2011 12:58

L'ultimo bucato è successa una cosa strana e disastrosa. Bucato bianco, lenzuola e intimo e mi ritrovo solo su alcuni capi delle macchiette grigie, dei pallini grigi, in alcuni capi più concentrati, in altri appena accennati...per il resto il bucato non è venuto splendente ma è pulito.
Ho rilavato i capi con queste macchioline a mano, lasciati prima ammollo con sapone di marsiglia ma niente: canotte da buttare!!! Le macchiette somigliano alle macchiette della muffa, ma sono grigie e non vengono più via.
Ora ho paura a fare altri bucati, perché finché si tratta di intimo mi dispiace aver rovinato i capi ma li posso usare lo stesso, ma con il resto mi scoccerebbe molto rovinarmi i vestiti.

Ho fatto fare un mezzo sciacquo vuoto alla lavatrice con acqua e aceto e ho pulito il filtro. Idee? Suggerimenti?
- What if I fall?
- Oh, but my darling, what if you fly?


Il mio blog
Avatar utente
Jane Lane
 
Messaggi: 4784
Iscritto il: mercoledì 29 settembre, 2010 12:44
Località: Roma

Messaggioda Aura84 » sabato 31 marzo, 2012 15:50

Grazie alle vostre discussioni vecchie e nuove sto imparando anche a fare il bucato come si deve :)
Visto che spruzzatine di candeggina delicata sono concesse, l'ho presa per la prima volta ieri e ho ridato vita a due delle felpe preferite del moroso con macchie d'olio di vecchia data :woohoo:
Ne ho travasata un pò nel flaconcino di un deodorante e ne è bastata veramente una mini spruzzata per macchia :D
Aura84
 
Messaggi: 903
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Messaggioda Aura84 » mercoledì 09 maggio, 2012 08:59

Ho provato a fare il detersivo simil sonia sartana liquido con il sapone tipo alga che era stato suggerito qui alcuni post indietro.
Che funzioni non ho dubbi, che sia ecologico neanche, economico un pò meno (alla fine viene a costare come un normale detersivo), ma ho una domanada sull'effetto che lascia sui capi, più che altro vorrei capire se è normale che sotto le mani si senta un'effetto tipo viscido/scivoloso :oops: non so se mi sono spiegata bene :unsure:
Potrebbe essere il sapone da lavare a mano che dà questo risultato?
Aura84
 
Messaggi: 903
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Messaggioda gaf81 » mercoledì 18 luglio, 2012 14:25

mia cognata ha preso queste palline per il lavaggio in lavatrice le conoscete? sono la solita ciofecata?
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 3996
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda Vera » mercoledì 18 luglio, 2012 15:08

Be', si capisse almeno cosa c'è di emolliente in queste palline! ;) A naso mi puzza di bufala, non c'è uno straccio di dettaglio, vedo solo vane promesse.
-----------
Il mio blog
Avatar utente
Vera
VeganCheCorreCoiLupi
 
Messaggi: 10172
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 11:32
Località: Roma

Messaggioda gaf81 » mercoledì 18 luglio, 2012 15:17

Vera ha scritto:Be', si capisse almeno cosa c'è di emolliente in queste palline! ;) A naso mi puzza di bufala, non c'è uno straccio di dettaglio, vedo solo vane promesse.
è quello che ho pensato anche io! ho cercato al volo qualcosa su internet ma non ho trovato niente! se avesse aspettao prima di prenderla :roll:
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 3996
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda elsatar » giovedì 19 luglio, 2012 11:15

Sicuramente non è un messaggio trasparente, non si capisce assolutamente cosa sia, come funzioni... :shock:
Mi sembra molto improbabile che si tratti di una cosa seria :roll:

Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1748
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

"pallina che lava"

Messaggioda sfumature » sabato 04 agosto, 2012 15:54

ciao a tutti,
sono capitata su questo thread perché (in ritardo!) ho da poco sentito di queste "magiche palle" e volevo vedere se su scts se ne parlava...

io l'ho acquistata, ho fatto oggi una prima lavatrice e non mi sembra che i risultati siano differenti dalle precedenti esperienze di lavaggio:

lavatrice di "delicati" a pieno carico, con molti indumenti del mio bimbo (=stra-macchiati di tutto ciò che vi venga in mente per un bimbo di 5 anni!) a 40° con la pallina o con un detersivo liquido (ahimé uso ancora un detersivo non bio perché non riesco a trovare alternative) le macchie rimangono comunque! =(

ho trovato, girando ancora un po', questo interessante thread su "promiseland" e così ve lo linko:

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=2&t=39642

continuerò nella ricerca di qualcosa che pulisca ma rispetti noi tutti.
ste
sfumature
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 01 maggio, 2010 10:07
Località: rivoli - to

Messaggioda manuk » giovedì 24 gennaio, 2013 14:17

Ciao a tutte!
Ho provato a fare il detersivo liquido in casa seguendo questa ricetta:

http://ambientebio.it/detersivo-lavatrice-fai-da-te/

L'ho seguito passo passo ma.. una volta che il detersivo si è raffeddato, si è creato un mattoncino solido separato dalla parte acquosa.
In cosa avrò sbagliato, secondo voi? L'ho fatto addensare poco prima di mettere l'acqua fredda?

Ora, siccome mi dispiace buttare tutto.. c'è un modo per poterlo recuperare? lo posso rimettere sul fuoco e cercare di far addensare bene?

Quando era ancora tiepido e quindi bello liquido, l'ho usato per lavare dei bianchi e il risultato è stato soddisfacente. Anche ora sto cercando di utilizzarlo agitandolo bene per cercare di far sciogliere la parte solida e ne metto in lavatrice la dose doppia (considerando che la concentrazione è più bassa di quella effettiva) e continua a lavare bene, ma vorrei riuscire ad ottenerlo liquido :)
Qualcuna può aiutarmi?

Grazie in anticipo!
If it doesn’t work, it was art.
If it does, it was good engineering
Avatar utente
manuk
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 14 marzo, 2011 15:38
Località: Bari

Messaggioda Aura84 » venerdì 25 gennaio, 2013 21:59

Ne ave o fatto uno simile e la ricetta diceva di riscakdarlo una volga raffreddato se non fosse stato completamente sciolto e in caso anche dopo altro raffreddamento ripetere se rimanevano pezzi :)
Aura84
 
Messaggi: 903
Iscritto il: venerdì 25 febbraio, 2011 21:44
Località: Trento

Messaggioda manuk » venerdì 25 gennaio, 2013 22:13

grazie.. ci provo! lo vado a mettere subito sul termosifone!:D
If it doesn’t work, it was art.
If it does, it was good engineering
Avatar utente
manuk
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 14 marzo, 2011 15:38
Località: Bari

Messaggioda elsatar » venerdì 25 gennaio, 2013 23:00

Da soli quegli ingredienti non bastano a lavare bene.
Manca uno sbiancante (percarbonato),
manca un sequestrante (sodio citrato),
manca un tensioattivo (es. del detersivo per piatti).
Quello che ti consiglio è cercare la ricetta del "Sonia e Sartana" o quì o sul forum di Zago.

Ciao Elsatar

P.S. le noci del sapone sono inefficienti per lavare ma ittiotossiche... non il massimo per un prodotto "naturale"
elsatar
 
Messaggi: 1748
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda manuk » venerdì 25 gennaio, 2013 23:47

il percarbonato ce lo metto a parte, aggiungendone 1 cucchiaio nella vaschetta del detersivo al momento della preparazione della lavatrice e l'acido citrico lo uso come ammorbidente seguendo le istruzioni riportate sulla confezione(250 gr di acido citrico in 1 lt di acqua).
Il sapone di marsiglia non ha tensioattivi al suo interno? Ho usato questo:
http://www.biolu.it/marsiglia_scaglie.html
If it doesn’t work, it was art.
If it does, it was good engineering
Avatar utente
manuk
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 14 marzo, 2011 15:38
Località: Bari

PrecedenteProssimo

Torna a Detersivi e detergenti casa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite