ORGANIZZA UN INCONTRO

Dal 2006 intervengo come relatrice ad incontri dedicati all'informazione sulla cosmesi, dove diffondo la consapevolezza dei veleni contenuti nei prodotti che più sono a contatto con la nostra pelle, e che poi verranno smaltiti nell'ambiente.

L'argomento, dal 2006 sino a qualche anno fa, era ancora poco noto ma proprio per questo ha suscitato interesse e curiosità. Tuttora (2013), nonostante la diffusione di prodotti ecobio sia sempre più evidente, molte persone hanno ancora confusione sulle differenze tra cosmesi tradizionale e cosmesi ecologica.
Chi ha assistito agli incontri ha sempre partecipato attivamente, riempendomi di domande e raccontando le proprie esperienze, rendendo questi momenti di scambio davvero costruttivi.

Un modo diverso di consumare in cosmesi esiste, ma la maggior parte dei consumatori non lo sa. E Internet non arriva a tutti.

Se ritieni che la diffusione dell'argomento sia importante, e fai parte di un'associazione, di un gruppo d'acquisto, oppure hai contatti in biblioteche, o in centri che si occupano di ambiente, eco-sostenibilità, consumo critico, organizza un incontro!

Cosa serve:
- uno spazio adatto (con le sedie, ad esempio ;-));
- un computer e un videoproiettore (facoltativi); il materiale da proiettare lo porto io;
- circa due ore di tempo;
- comunicare l'incontro a quante più persone è possibile (tam tam, volantini, mailing list...).

Cosa chiedo:
- il rimborso del viaggio, di vitto e alloggio (se il luogo è lontano da Pescara e dunque richiede che trascorra una notte fuori, altrimenti solo il rimborso del viaggio).

Come contattarmi:
- per telefono: 085.4531255
- per email: info (at) saicosatispalmi.com

ATTENZIONE: le condizioni di cui sopra sono dedicate unicamente ad associazioni, gruppi d'acquistoprivati cittadini che vogliano saperne di più.

Se hai un'azienda o un'attività commerciale e vorresti collaborare con me per formazione di agenti o informazione ai tuoi clienti, contattami ad info (at) saicosatispalmi.com in modo da poterne parlare insieme e valutare la fattibilità, i costi, e la possibilità della collaborazione.